24 Ottobre 2016
21:18

“Hostile”, l’horror del 16enne Nathan Ambrosioni sbarca nelle sale ad Halloween

L’enfant prodige del cinema francese porta il suo pluripremiato horror, girato quando aveva appena 14 anni, nelle sale italiane, dal 31 ottobre al 2 novembre. La storia è quella di una donna che adotta due orfane, ma una volta a casa, si verificheranno eventi inspiegabili e angoscianti. Giusto in tempo per un Halloween davvero da brivido.
A cura di Ciro Brandi

Il nome di Nathan Ambrosioni, probabilmente, non vi dirà nulla, ma per i cinefili amanti dell’horror è alquanto noto. Si tratta dell’enfant prodige del cinema francese che, a soli 14 anni,  nel 2014, ha esordito con l’horror “Hostile”, conquistando pubblico e critica. La pellicola racconta la storia di una donna che adotta due orfane ma, una volta arrivate a casa, queste iniziano a manifestare strani comportamenti e si trovano coinvolte in eventi inspiegabili. L’arrivo di due giornalisti sarà la goccia che farà traboccare il vaso. Partendo da un budget ridottissimo e girato con compagni di scuola e alcuni suoi parenti, Ambrosioni, strizzando l’occhio a vari cult del genere horror, ha portato il suo film alla selezione ufficiale del London Frigh Fest e al Fantasia  Film Festival 2015 di Montreal, aggiudicandosi il premio come Miglior regista a la Samain du Cinema Fantastique di Nizza e il Premio Opera prima al Tohorror Film Festival 2015. La pellicola è stata proiettata anche al Cannes Film Market 2015 e doveva arrivare nelle nostre sale nel novembre scorso, invece, avremo la possibilità di vederlo dal prossimo 31 ottobre al 2 novembre, distribuito da Cineama, per un Halloween da brivido.

La trama

Per Meredith Langston, il sogno di diventare mamma sta finalmente per avverarsi, o almeno così sembra, quando la donna adotta due orfane, Anna ed Emilie. Le giovani fanno fatica ad adattarsi al loro nuovo ambiente e si avvicinano a giochi segreti che solo loro possono capire. L’arrivo in casa coincide con un evento inspiegabile che cambia drammaticamente il modo in cui le due ragazze si comportano. Molto preoccupata, Meredith chiede aiuto a S.O.S. Adoption, un programma trasmesso su una TV locale che segue i bambini durante il periodo di adattamento nelle famiglie adottive. Sicuri di avere in mano uno scoop, due giornalisti decidono di incontrare Anna ed Emilie. I due non sanno che davanti a loro sta per aprirsi una dimensione totalmente nuova e inaspettata.

Nathan Ambrosioni
Nathan Ambrosioni

Il cast

Il cast è composto da: Anatolia Allieis (Chloé), Nathan Ambrosioni (Jake), Vanessa Azzopardi (La guidatrice), Didier Beaumont (Dottor Philippe Hitman), Luna Belan (Anna Langston), Pual Brasselet (L’infermiere), Richard Carré (Jefferson Caswell), Julien Croquet (Daniel Flamisky), Danielle Di Sandro (Isabelle Hurten), Lucille Donier (Lucie Hurten), Mallow Garcia (Nolan Hurten) e Magali Gouyon (Jessica Flamisly).

Guida ai film horror più attesi da settembre fino ad Halloween 2023
Guida ai film horror più attesi da settembre fino ad Halloween 2023
“Pay the Ghost”: Nicolas Cage e il fantasma che rapisce i bambini
“Pay the Ghost”: Nicolas Cage e il fantasma che rapisce i bambini
CineMust: i film da non perdere in uscita l’8 settembre
CineMust: i film da non perdere in uscita l’8 settembre
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni