7 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

I ragazzi stanno bene: trailer e trama del film candidato agli Oscar 2011

Una coppia lesbica con due figli avuti tramite inseminazione artificiale si troverà a dover accettare in famiglia la presenza del donatore di sperma. Ecco il trailer di I ragazzi stanno bene.
7 CONDIVISIONI
I ragazzi stanno bene trailer

Uscirà nelle sale italiane il 4 marzo 2011 I ragazzi stanno bene (titolo originale The Kids Are All Right), la commedia che si è vista aggiudicare ben due riconoscimenti agli scorsi Golden Globes: una come miglior film nella categoria commedia/musical, e un'altra assegnata all'attrice protagonista Annette Bening. La pellicola è inoltre in coda per gli Oscar 2011 nella categoria miglior film, miglior sceneggiatura originale e per le performance dei due attori Annette Bening e Mark Ruffalo.

Jules e Nic sono una coppia lesbica sposata, entrambi madri di due figli, Joni e Laser, concepiti tramite inseminazione artificiale. Quando Joni compie diciotto anni si mette con il fratello in cerca del donatore di sperma, e trovano Paul, un quarantenne donnaiolo che gestisce un ristorante alla periferia di Los Angeles. Lo inviteranno a casa all'insaputa delle madri, che saranno costrette ad accettarlo nel loro nucleo familiare: mentre Paul accetta di buon grado la cosa, incuriosito e divertito dalla vicenda, le due donne faticheranno a vedere questa figura esterna cercare di instaurare un legame coi loro figli.

La scrittrice e regista del film, Lisa Cholodenko, ha steso la sceneggiatura basandola su molti aspetti della propria vita personale: lesbica e madre di un bambino proprio grazie all'inseminazione artificiale, ha cominciato a scrivere il copione assieme al co-autore Stuart Blumberg già nel 2004, ed è stato proprio il suo "stato interessante" a rimandare la prima volta il lavoro. Il progetto in seguito ha ricevuto una notevole spinta grazie al coinvolgimento delle due attrici gay Julianne Moore e Annette Bening, che hanno dato visibilità al film. Partito in sordina negli Stati Uniti il 9 luglio 2010 in sole 7 sale, ha aumentato la sua distribuzione poco a poco fino a essere proiettato in 847 cinema dopo appena tre weekend, totalizzando quasi 30 milioni $ di incasso e ricevendo recensioni positive da tutta la critica americana. Siamo curiosi di vedere l'accoglienza che I ragazzi stanno bene riceverà nel nostro paese: per il momento godetevi il trailer del film.

7 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views