28 Febbraio 2020
22:14

Il delitto Mattarella: trama, trailer e curiosità del biopic di Aurelio Grimaldi

Aurelio Grimaldi torna al biopic portando al cinema la storia di Piersanti Mattarella (David Coco), Presidente della Regione Siciliana nel 1980, anno in cui fu ucciso da un uomo a sangue freddo mentre sta andando in Chiesa. Il delitto apparve subito anomalo per le sue modalità. Il giovane Sostituto Procuratore dell’epoca è Pietro Grasso, futuro Procuratore Antimafia e Presidente del Senato. Le indagini saranno proseguite dal Giudice Istruttore Giovanni Falcone, che scoverà pericolose relazioni tra Mafia, Politica, Nar e neofascisti, banda della Magliana, Gladio e Servizi Segreti. Al cinema dal 19 marzo 2020.
A cura di Ciro Brandi

Data di uscita: 19 marzo 2020
Durata: 97 minuti
Nazione: Italia
Genere: Drammatico
Distribuzione: Cine 1 Italia
Regia: Aurelio Grimaldi
Cast: David Coco, Antonio Alveario, Claudio Castrogiovanni, Nicasio Catanese, Francesco Di Leva, Donatella Finocchiaro, Sergio Friscia, Lollo Franco, Ivan Giambirtone, Leo Gullotta, Guia Jelo, Tuccio Musumeci, Tony Sperandeo, Andrea Tidona, Francesco La Mantia.

Il regista Aurelio Grimaldi ( Nerolio, Anita – Una vita per Garibaldi, Se sarà luce, sarà bellissimo) torna al biopic con Il delitto Matterella, con protagonista il bravissimo David Coco. Il regista ci riporta al 6 gennaio 1980. Il Presidente della Regione Siciliana, Piersanti Mattarella (Coco) viene ucciso da un uomo a sangue freddo mentre sta andando in Chiesa. Il delitto apparve subito anomalo per le sue modalità. Le indagini saranno proseguite dal Giudice Istruttore Giovanni Falcone, che scoverà pericolose relazioni tra Mafia, Politica, Nar e neofascisti, banda della Magliana, Gladio e Servizi Segreti. Con David Coco, ci sono, tra gli altri, Antonio Alveario, Claudio Castrogiovanni, Nicasio Catanese e Francesco Di Leva. Federica Folli è la produttrice del film che sarà distribuito al cinema da Cine 1 Italia dal 19 marzo 2020.

Grimaldi ha scritto anche la sceneggiatura e, a proposito di Mattarella ha detto:

Piersanti Mattarella è una figura ingiustamente dimenticata. A Roma e Milano non esiste nemmeno una via a lui dedicata. La discrezione della impeccabile famiglia e del fratello Presidente della Repubblica sono senza pari.

La direzione della fotografia è di Alfio D’Agata, il montaggio di Daniele Camaioni mentre le scenografie e i costumi sono, rispettivamente, di Valentina Arcuri e Caterina Nardi. Le musiche sono state composte da Marco Werba.

La trama

6 gennaio 1980. Il Presidente della Regione Siciliana Piersanti Mattarella si sta recando a Messa con la sua famiglia. Un giovane si avvicina al finestrino dell’auto e spara a sangue freddo a Piersanti e lo uccide. Pur nel disorientamento del momento con una serie di depistaggi verso il terrorismo di sinistra, il delitto apparve anomalo per le sue modalità. Il giovane Sostituto Procuratore di turno, quel giorno dell’Epifania, sarà Pietro Grasso, futuro Procuratore Antimafia e Presidente del Senato. Le indagini saranno proseguite dal Giudice Istruttore Giovanni Falcone, che scoverà pericolose relazioni tra Mafia, Politica, Nar e neofascisti, banda della Magliana, Gladio e Servizi Segreti.

Il cast

Tra le pellicole più importanti di David Coco (Piersanti Mattarella) ci sono Segreti di Stato (2003), di Paolo Benvenuti; Tre giorni di anarchia (2004), diretto da Vito Zagarrio; L’uomo di vetro (2007), diretto da Stefano Incerti e La bella società (2010), di Gian Paolo Cugno. Nel corso del 2020, sarà anche nel cast della commedia Il talento del Calabrone, diretta da Giacomo Cimini. Il resto del cast comprende: Francesco Di Leva (Massimo M), Donatella Finocchiaro (Irma Mattarella), Sergio Friscia (Rosario Spatola), Leo Gullotta (Rosario Nicoletti), Vittorio Magazzù (Aurelio), Tuccio Musumeci (Salvo Lima), Tony Sperandeo (Vito Ciancimino), Antonio Alveario, Claudio Castrogiovanni, Vincenzo Crivello, Andrea Tidona, Francesco La Mantia e Nicasio Catanese.

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. David Coco è già stato protagonista di un altro importante film sulla mafia, L’Uomo Di Vetro (2007) di David Incerti, ispirato alla vita di Leonardo Vitale, il primo vero collaboratore di giustizia.

2. Sergio Mattarella, il nostro attuale Presidente della Repubblica, è il fratello minore di Piersanti.

3. Il regista ha dichiarato alla stampa: “Spero che la famiglia Mattarella possa riconoscersi ed emozionarsi in questo film, mi chiedo come mai dopo 40 anni nessuna fiction sia stata dedicata all’omicidio di Piersanti Mattarella. Questo per me è un mistero, ma mi ha dato l’onore di raccontare questa storia”.

Bombshell – La voce dello scandalo: trama, trailer e curiosità del biopic di Jay Roach
Bombshell – La voce dello scandalo: trama, trailer e curiosità del biopic di Jay Roach
Permette? Alberto Sordi: trama, trailer e curiosità del biopic con Edoardo Pesce
Permette? Alberto Sordi: trama, trailer e curiosità del biopic con Edoardo Pesce
Cattive acque: trama, trailer e curiosità del biopic diretto da Todd Haynes
Cattive acque: trama, trailer e curiosità del biopic diretto da Todd Haynes
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni