"Non si tratta di vincere, ma non di non arrendersi". Lady Gaga è già nella storia con il discorso di accettazione agli Oscar 2019. Premiata con la miglior canzone originale, "Shallow" colonna sonora di "A Star is Born", la cantante ha dato prova di un emozionante discorso che ha assolutamente segnato il momento, entrando nel cuore di presenti e spettatori.

Il discorso di Lady Gaga

Prima di salire sul palco per ritirare il premio come Miglior canzone originale, Lady Gaga era già salita per una performance da brividi con Bradley Cooper. Il duo, mano nella mano, ha preso posto rispettivamente al piano e su uno sgabello proprio come nel film e ha cantato "Shallow". Nel discorso di accettazione, Lady Gaga è partita proprio con il ringraziare la sua famiglia e Bradley Cooper: "A mia sorella, la mia migliore amica, ti amo. La mia famiglia è qui, vi amo, mamma e papà. Bradley, non c'è una sola persona nel pianeta che poteva cantare questa canzone con me, se non tu. Grazie per aver creduto in noi". Poi si è rivolta al pubblico a casa

Se siete a casa, seduti sul vostro divano e ci state guardando, ho da dirvi che tutto questo è parte di un duro lavoro. Ho lavorato a lungo per tanto tempo e, sapete una cosa, non si tratta di vincere. Ma si tratta di non arrendersi. Se avete un sogno, combattete per realizzarlo. Ci vuole disciplina per la passione. E non si tratta di quante volte siete stati respinti, siete caduti o siete stati sconfitti. Si tratta di quante volte vi siete rialzati e siete stati coraggiosi ad andare avanti. Grazie.

"Shallow", la canzone che ha vinto

“Shallow”, la canzone vincitrice aveva praticamente la vittoria in tasca. Come previsto, il brano ha trionfato nella categoria miglior canzone originale vincendo tutto quello che c'era da vincere. Prima dell'Oscar, aveva già portato a casa un Golden Globe e due Grammy Awards per le categorie "Disco dell'anno" e "Best Pop Duo Performance".