18 Febbraio 2018
19:44

Il ritorno di Gabriele Mainetti, dopo “Lo chiamavano Jeeg Robot” al via le riprese di “Freaks Out”

Dopo aver conquistato pubblico e critica con “Lo chiamavano Jeeg Robot”, il romano Gabriele Mainetti sta per partire con le riprese di “Freaks Out”. Non si sa molto della trama e del cast ma il regista ha rivelato che il nuovo film avrà come protagonista una donna emancipata ed indipendente e, tra i temi toccati, ci sarà anche quello, tristemente attuale, degli abusi sessuali.
A cura di Ciro Brandi

Nel 2015, il romano Gabriele Mainetti portava nelle sale il suo primo lungometraggio “Lo chiamavano Jeeg Robot”, scritto da Nicola Guaglianone e Menotti e interpretato da Claudio Santamaria, Ilenia Pastorelli e Luca Marinelli. La pellicola fece letteralmente il botto, conquistando pubblico e critica e vincendo 7 David di Donatello, 2 Nastri d’Argento; 1 Globo d’Oro al Miglior film e 4 Ciak d’Oro. Adesso, il regista sta per tornare dietro alla cinepresa per dirigere “Freaks Out” che, contrariamente a “Jeeg Robot”, avrà come protagonista un’eroina tutta al femminile.

“Freaks Out”: una protagonista donna forte ed emancipata

Al momento, non è trapelata alcuna indiscrezione sulla trama del film ma, qualche settimana fa, proprio Mainetti all’ANSA dichiarò che la sceneggiatura di “Freaks Out” è stata scritta in collaborazione con Nicola Guaglianone e che Roma avrebbe fatto ancora da sfondo alla narrazione di una storia corale sull’identità e che avrà come protagonista principale una donna, contrariamente a “Jeeg Robot”. Il regista – grande estimatore del “carattere” delle donne – ha aggiunto che si tratterà di un personaggio indipendente ed emancipato, che sa affrontare meglio il dolore a differenza degli uomini. Mainetti ha affermato anche che, tra i temi toccati, ci sarà anche quello tristemente attuale delle molestie sessuali.

Al via le riprese a marzo

“Freaks Out” sarà distribuito nelle nostre sale da Lucky Red, e Rai Com e True Colours hanno dato il via alle prevendite all’European Film Market per i distributori internazionali, annunciando che Mainetti inizierà le riprese del lungometraggio a marzo, nella Capitale. Il film sarà prodotto da Andrea Occhipinti per la Lucky Red e dallo stesso regista con la sua Goon Films. Non ci resta altro che attendere maggiori dettagli sul cast e sulla trama.

Trama e cast di
Trama e cast di "Freaks Out", Gabriele Mainetti torna con Claudio Santamaria e punta su Castellitto Jr.
Ascolti tv 9 marzo: vince Sanremo Young, ma è 'Lo chiamavano Jeeg Robot' il fenomeno della serata
Ascolti tv 9 marzo: vince Sanremo Young, ma è 'Lo chiamavano Jeeg Robot' il fenomeno della serata
David di Donatello 2022, le nomination: dominano È stata la mano di Dio, Freaks Out e Qui rido io
David di Donatello 2022, le nomination: dominano È stata la mano di Dio, Freaks Out e Qui rido io
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni