24 Maggio 2013
17:42

Il ritorno di Jerry Lewis in “Max Rose” emoziona Cannes 2013

Il celebre attore america Jerry Lewis ha scelto il Festival di Cannes per presentare, a distanza di 18 anni, una nuova pellicola che lo vede come protagonista assoluto.
A cura di Aureliano Verità

Jerry Lewis, pseudonimo di Joseph Levitch, classe 1926 è uno dei cosiddetti “mostri sacri” dello spettacolo americano, ma celebre anche nel resto del mondo, considerato il comico per eccellenza del cinema statunitense del dopoguerra. Mancava dalle scene dal 1995, anno in cui recitò nel film “Il commediante” di Peter Chelsom, ma ora è pronto a tornare in scena. La star ottantasettenne infatti, è tornata sul grande schermo dopo una lunga malattia, regalando battute che resteranno negli annali del cinema, e che hanno emozionato la Croisette come pochi altri hanno saputo fare. Il film in questione è “Max Rose”, presentato Fuori Concorso in questa edizione del Festival francese. Scritto e diretto da Daniel Noah, con protagonista principale proprio Lewis, è stato presentato durante la sezione speciale Tributo a Jerry Lewis, dove è stato proiettato anche il film “L'idolo delle donne” del 1961, scritto, diretto ed interpretato da Lewis stesso. Unanimi sono state le reazioni della stampa, dal TG2, che ha così commentato su Twitter:

all'agenzia stampa AGI che sottolinea il divertimento che suscita la pellicola

fino alla giornalista dell'ANSA, Alessandra Magliaro, che l'ha immortalato durante la conferenza stampa

Cannes 2013, è il giorno di Sorrentino e Soderbergh
Cannes 2013, è il giorno di Sorrentino e Soderbergh
“La Grande Bellezza” in Concorso a Cannes 2013, il commento di Sorrentino
“La Grande Bellezza” in Concorso a Cannes 2013, il commento di Sorrentino
Il nuovo film di Luchetti non parteciperà al Festival di Cannes 2013
Il nuovo film di Luchetti non parteciperà al Festival di Cannes 2013
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni