17 Gennaio 2016
13:52

“Il viaggio di Norm”, l’orso polare vegano a difesa dell’ecosistema

Norm è un orso polare vegano e ballerino che finirà a New York, accompagnato da tre strampalati lemming, per salvare la sua terra d’origine artica e tutto l’ecosistema dai piani di un avido costruttore intenzionato a costruire condomini di lusso. Risate assicurate.
A cura di Ciro Brandi

Il 2016 sarà un grande anno anche per i film d’animazione. In attesa di vedere “Zootropolis”, "Kung Fu Panda 3” e “L’Era Glaciale: in rotta di collisione”, dal 4 febbraio sbarcherà nelle nostre sale “Il viaggio di Norm” (“Norm of the North”), diretto da Trevor Wall, al suo debutto al lungometraggio. Distribuito dalla Lionsgate, il film strizza l’occhio alla saga di “Madagascar” e racconta la storia dell’orso polare Norm, che finisce a New York in un viaggio per salvare la sua terra d'origine artica e tutto l’ecosistema, accompagnato da tre simpatici lemming, roditori artici che faranno ridere grandi e piccini. La sceneggiatura è stata scritta da Jack Donaldson e Derek Elliott e, nella versione originale, a prestare la voce a Norm è l'esilarante attore Rob Schneider, protagonista di decine di commedie di successo tra cui “Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York”, “Big Daddy – Un papà speciale”, “Gigolò per sbaglio” e “Un weekend da bamboccioni”. Insomma, dal trailer le risate sembrano più che assicurate. Non ci resta che attendere l’inizio del mese prossimo per correre al cinema.

La trama

Norm è un orso polare vegano, ballerino e in grado di parlare la lingua umana. Un giorno, il simpatico animale scopre che un avido costruttore minaccia di edificare condomini di lusso nel suo ecosistema, così Norm parte alla volta di New York per fermarlo. Con gli strampalati amici lemming al suo fianco, l’orso approda nella Grande Mela dove inizia una nuova vita come mascotte aziendale, solo per scoprire che i suoi nuovi datori di lavoro sono direttamente responsabili della distruzione della sua casa polare.

I personaggi

I doppiatori dei personaggi, nella versione originale, sono: Rob Schneider (Norm), Bill Nighy (Socrates), Ken Jeong (Mr. Greene), Loretta Devine (Tamecia), Heather Graham (Vera), Michael McElhatton (Laurence), Colm Meaney (nonno), Zachary Gordon (cucciolo), Janet Varney (Janet), Jess Harnell (turista maschio), Debi Derryberry (figlia), Kate Higgins (Elizabeth), Keith Ferguson (turista) e Rove McManus (investitore).

L'uomo si stende a terra provocando la sorprendente reazione dell'orso polare
L'uomo si stende a terra provocando la sorprendente reazione dell'orso polare
118 di ViralVideo
Il tenero momento di gioco di un cucciolo di orso polare incanta i visitatori dello zoo
Il tenero momento di gioco di un cucciolo di orso polare incanta i visitatori dello zoo
336 di Animali
Arriva la neve: l'orso polare manifesta così il suo entusiasmo
Arriva la neve: l'orso polare manifesta così il suo entusiasmo
217 di Animali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni