Se per qualche ragione non aveste ancora visto "Avengers: Endgame" e non volete spoiler sul finale, è bene non continuare a leggere questo articolo. Se invece le avventure dei supereroi Marvel sono il vostro pane, ecco arrivare una bellissima notizia, in particolare per i fan di Iron Man. Avevamo lasciato il Tony Stark di Robert Downey Jr. vittima di un crudele destino nel film campione d'incassi, ma Deadline ci informa che il personaggio sta per tornare sul grande schermo. Sarà in "Vedova Nera", il nuovo film dedicato alla Vedova Nera di Scarlett Johansson.

Iron Man morto in Avengers: Endgame, ecco come farà a tornare in vita

È la magia del cinema, che ci consente di ritrovare i personaggi più amati anche quando sembra ormai impossibile. A chi si chiedesse come faranno a tornare in vita Iron Man e la Vedova Nera, entrambi morti tragicamente in "Avengers: Endgame", è presto detto: non ci sarà nessuna resurrezione per i due Vendicatori che hanno sacrificato la propria vita per salvare l'umanità da Thanos. Semplicemente, "Black Widow" (questo il titolo originale) sarà un prequel, ambientato prima degli altri film. Racconterà le origini della supereroina Natasha Romanoff, interpretata ancora dalla Johansson. La pellicola, diretta da Cate Shortland e scritta da Jac Schaeffer, debutterà nelle sale italiane il 22 aprile 2020. Non è ancora chiaro se Iron Man / Robert Downey Jr avrà un ruolo preponderante, da "spalla" della protagonista, o se il suo sarà solo un cameo.

Il cast e la trama di Vedova Nera

Grandioso il cast di "Black Widow", che comprenderà il David Harbour di "Stranger Things", Florence Pugh, O-T Fagbenle e Rachel Weisz. Questa la sinossi: "Alla sua nascita, la Vedova Nera (alias Natasha Romanova) viene destinata al KGB, che la prepara a diventare la sua più importante agente. Quando l'URSS si scioglie, il governo cerca di ucciderla. L'azione si sposta nell'odierna New York, dove Natasha lavora come agente indipendente".