Trionfo al botteghino per "It": il film tratto dal celeberrimo romanzo di Stephen King ha esordito nelle sale italiane il 19 ottobre e i dati del primo weekend parlano di una vittoria schiacciante per il pagliaccio assassino. La pellicola ha incassato quasi 6,5 milioni di euro e ha totalizzato ben 875mila spettatori, dati eccezionali per un horror. Letteralmente distrutta la concorrenza, con il secondo arrivato "Monster Family" che viaggia a distanze siderali con poco più di 700mila euro e "Blade Runner 2049" che si piazza terzo con 644mila euro (e arriva ai 4,8 milioni di incasso totale).

It horror più visto in Italia, è al 4° posto nella stagione.

"It" sta ripetendo dunque i fasti già vissuti in Usa e nel resto del mondo (651 milioni di dollari incassati worldwide, di cui 320 milioni in America). Benché uscito da appena quattro giorni, nelle nostre sale è già il quarto film più visto nella classifica assoluta della stagione 2017-18 dietro "Cattivissimo Me 3" (17,9 milioni), "Dunkirk" (8,6) e "Cars 3" (7,7). Non solo: il film di Andres Muschietti, con 1,2 milioni di euro incassati nel primo giorno di programmazione, è il miglior esordio di sempre per un horror in Italia.

Male gli incassi degli italiani.

Tornando ai dati del fine settimana, si riscontrano risultati tutt'altro che piacevoli per il cinema italiano: la black comedy "Brutti e Cattivi" con Claudio Santamaria e Marco D'Amore e "Nove Lune e mezza" (alla faccia della presenza di Claudia Gerini nel cast) finiscono stritolati in un calderone in cui i film nostrani devono accontentarsi delle briciole (rispettivamente 300mila e 250mila euro incassati dai due titoli citati) o addirittura spariscono dalla top 10 dopo due settimane (è il caso di "Ammore e Malavita"). Da segnalare, stavolta nell'ambito del cinema americano d'autore, il pessimo esordio del pur atteso "La Battaglia dei sessi", anch'esso vittima del ciclone "It" con poco più di 320mila euro raggiunti.

Box Office: la classifica del weekend.

Questa la top 10 del fine settimana (dati MyMovies).

1- It di Andy Muschietti – week-end € 6.480.375 (totale: 6.492.875)
2- Monster Family di Holger Tapp – week-end € 736.247 (totale: 736.247)
3- Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve – week-end € 644.109 (totale: 4.806.285)
4- L'uomo di neve di Tomas Alfredson – week-end € 639.803 (totale: 1.806.528)
5- La Battaglia dei Sessi di Jonathan Dayton, Valerie Faris – week-end € 322.472 (totale: 322.472)
6- Brutti e cattivi di Cosimo Gomez – week-end € 304.681 (totale: 304.681)
7- Emoji – Accendi le Emozioni di Tony Leondis – week-end € 265.776 (totale: 2.932.578)
8- Lego Ninjago – Il film di Charlie Bean, Paul Fisher, Bob Logan – week-end € 258.230 (totale: 737.539)
9- Nove Lune e Mezza di Michela Andreozzi – week-end € 251.026 (totale: 736.632)
10 – Vita da giungla alla riscossa! – Il Film di David Alaux – week-end € 236.504 (totale: 237.038)