Michela Andreozzi, la nota conduttrice radiofonica e attrice romana esordisce alla regia con la commedia “Nove lune e mezza”. La pellicola ha come protagonista Livia e Tina (interpretate da Claudia Gerini e dalla stessa Andreozzi), due sorelle totalmente diverse per stili di vita e ideali. Quando Tina impazzirà perchè non riesce a restare incinta, Livia deciderà di aiutarla, portando avanti una gravidanza per lei. Naturalmente, la messinscena dovrà essere un segreto, soprattutto in famiglia, ma le situazioni surreali tragicomiche e gli equivoci si sprecheranno.

La Andreozzi ha firmato anche la sceneggiatura, scritta in collaborazione con Alessia Crocini e Fabio Morici, di questo film che tratta alcune tematiche importanti legate al mondo femminile (l’essere mamma, la solidarietà tra donne, l’unione della famiglia) con grande sensibilità e ironia e che potrebbe riservare molte sorprese al botteghino. Nel cast ha voluto, oltre alla Gerini (che vedremo, a breve, anche nell’applauditissimo “Ammore e Malavita” dei Manetti Bros.) anche Lillo Petrolo, Giorgio Pasotti e Stefano Fresi, volti molto amati del nostro cinema. “Nove lune e mezza” sarà nelle nostre sale a partire dal 12 ottobre.

La trama

Livia e Tina  sono due sorelle diametralmente opposte. Livia è una violoncellista bella e sfrontata, dall’anima rock. Modesta, detta Tina, è una vigilessa che ha messo da parte la laurea per il posto fisso. Entrambe hanno un compagno: Livia convive con Fabio un osteopata dolce e carismatico, Tina con Gianni un collega ordinario e intollerante. Livia difende da sempre la sua posizione di donna che non desidera avere figli, mentre Tina tenta da anni di restare incinta, senza risultato: quando Tina, dopo tanti tentativi inizia a perdere la testa, Livia, consigliata dall’amico ginecologo, l'audace Nicola, decide di portare avanti una gravidanza per lei. Nei successivi nove mesi, Livia dovrà nascondere la pancia crescente, mentre Tina fingerà di essere incinta, dando vita a una serie di situazioni tragicomiche che coinvolgeranno anche la famiglia di origine: una mamma campionessa di ragù, un padre idealista e sognatore, un fratello neocatecumenale con moglie devota e quattro figlie femmine. Tutto questo accadrà lungo un percorso pieno di situazioni paradossali e incontri folgoranti di ogni tipo con la più varia umanità che porterà Tina e Livia a scontrarsi, poi comprendersi e infine cambiare, per ritrovarsi sempre più unite.

Il cast

Il cast completo è composto da: Claudia Gerini (Livia), Michela Andreozzi (Tina), Lillo  Petrolo (Gianni), Giorgio Pasotti (Fabio), Stefano Fresi (Nicola), Claudia Potenza (Costanza), Alessandro Tiberi (Vanni), Massimiliano Vado (Manfredi), Nunzia Schiano (Maria), Nello Mascia (Antonio), Paola Tiziana Cruciani (Teresa) e Graziella Marina (Nonna).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Niccolò Agliardi ha composto la colonna sonora del film e la Andreozzi ha curato anche la regia del videoclip del brano “Ho cambiato i piani”, scritto da Agliardi per la pellicola e interpretato da Arisa.

2. La Andreozzi, nel 2015, ha già diretto e interpretato il corto “D.U.G.U. Dietro un grande uomo”(2015), con Luca Argentero, vincitore di diversi premi.

3. Il film sarà distribuito dalla Vision Distribution, nuova società di distribuzione cinematografica italiana, nata nel dicembre 2016 da un progetto di Sky Italia e cinque case di produzione italiane: Cattleya, Wildside, Lucisano Media Group, Palomar e Indiana Production Company.