28 Ottobre 2013
14:19

Il sorriso immortale di Jack Nicholson: chirurgo o madre natura? (FOTO)

Jack Nicholson è uno di quegli uomini che incanta le donne, forse non per la sua bellezza, ma per il talento e fascino indiscutibile. Ma sarà tutto merito di madre natura o nel tempo ci sono stati dei ritocchini? Eccolo in un “prima e dopo” del 1978 e oggi.
A cura di Simona Saviano

Jack Nicholson è uno di quegli attori che hanno incantato le donne nel corso degli anni, non forse per la sua bellezza oggettiva, visto che già nel lontano 1978 la stempiatura era più che evidente, ma in virtù del suo fascino e carisma che lo hanno reso al pari di uno dei sex symbol più apprezzati di sempre. Merito anche e soprattutto dei ruoli che al cinema ha scelto con cura e che hanno messo in risalto il suo talento fuori dal normale. Non molte settimane fa l'attore annunciò il suo ritiro dalle scene, scatenando un tam tam di discussioni e anche di disperazione da parte dei suoi fan.

Ieri e oggi di Jack Nicholson – Stavolta vogliamo porre l'attenzione su un particolare frivolo e quanto meno inusuale, legato al nome del celebre Nicholson. Confrontando due sue immagini, la prima a sinistra nel 1978 alla première del film "Shining" e una recente in cui è immortalato durante un incontro di box a Las Vegas, non possiamo fare a meno di sottolineare che non sia molto cambiato nel tempo. Qualche chilo in più c'è e rughe di espressione pure, ma guardando i due scatti non si direbbe che sono passati ben 35 anni: il suo sorriso è ancora lo stesso e il fascino sembra quasi immutato. Merito del chirurgo o dei geni di madre natura?

Jack Nicholson papabile Silvio Berlusconi in un film sulla sua vita
Jack Nicholson papabile Silvio Berlusconi in un film sulla sua vita
Jack Nicholson si ritira dalle scene
Jack Nicholson si ritira dalle scene
Jack Nicholson non esce di casa dal 2021, gli amici: “Il suo cervello è andato”
Jack Nicholson non esce di casa dal 2021, gli amici: “Il suo cervello è andato”
406 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni