Jennifer Grey star di Dirty Dancing sarà protagonista e produttrice di un nuovo film sul mondo della danza. Secondo il magazine americano Deadline, potrebbe essere un sequel del film cult degli anni '80. La pellicola a cui Jennifer Grey sta lavorando non ha ancora un titolo, ma quel che è certo è la partnership che l'attrice ha siglato con Lionsgate, che detiene i diritti di distribuzione di Dirty Dancing. Il che rende questa possibilità piuttosto concreta. Il film sarà diretto da Jonathan Levine e Gillian Bohrer di Megamix, con una sceneggiatura di Mikki Daughtry e Tobias Iaconis (Five Feet Apart, The Curse of La LLorona). Per il resto, i dettagli sono blindati, ma a quando pare Jennifer Grey reciterà nel ruolo principale, 30 anni dopo il successo di Baby in Dirty Dancing. Era il 1987 quando, con un budget da 5 milioni di dollari il film incassò ai box office 218 milioni, riempendo le sale di tutto il mondo. Insieme a Jennifer Grey, un'indimenticabile Patrick Swayze, scomparso nel 2009, interpretava Johnny Castle, giovane istruttore di danza. E ora si pensa che il film possa essere dedicato proprio a lui.

Dirty Dancing Havana Nights

Il film del 1987 si era conquistato una nomination per la categoria commedia /musical, Jennifer Grey è stata candidata come miglior attrice e Patrick Swayze come miglior attore. Dirty Dancing è stato il primo film a vendere oltre 1 milione di copie in home video e a produrre due album di colonne sonore multi-platino. Ma non è la prima volta che Lionsgate pensa ad un sequel di successo. Già nel 2004 infatti, era uscito ‘Dirty Dancing: Havana Nights', con Diego Luna, Romola Garai, January Jones, John Slattery e Sela Ward. Ambientato nell'Havana della rivoluzione comunista di Fidel Castro, la storia seguiva le vicende di Katey Miller, teenager americana trasferita sull'isola dei Caraibi con la famiglia. La liceale si innamora di Javier Suarez, giovane cameriere dell'hotel in cui alloggia. Insieme prendono  parte ad una competizione di ballo, mentre il loro rapporto sfocia in passione.

Baby di Dirty Dancing oggi ha 60 anni

L'indimenticabile ruolo di Baby (altrettanto la citazione: ‘Nessuno può mettete Baby in un angolo!') è diventato un'icona, consacrando l'attrice nel mondo di Hollywood. Allora 27enne, oggi Jennifer Grey ha 60 anni, compiuti lo scorso 26 marzo. Da allora l'attrice ha girato circa 17 pellicole per il grande schermo e decine di serie e film tv. Nel 2010 inoltre, ha partecipato al programma televisivo Dancing With The Stars, piazzandosi al primo posto, in coppia col ballerino Derek Hough. Negli ultimi anni, dal 2014 al 2017, Jennifer Grey ha ricoperto il ruolo di Judy Meyers nella serie tv Red Oaks. L’ultimo film per il grande schermo è stato, invece, Untogether (2018), diretto da Emma Forest, in cui recita accanto a Jamie Dornan. Mentre nel 2019 è apparsa in tre episodi della serie cult Grey’s Anatomy. Nel corso del 2020, ha recitato in due episodi della serie The Conners, con John Goodman e Laurie Metcalf.