Ogni anno, la prestigiosa rivista americana Forbes annuncia i nomi delle star di Hollywood che hanno fatto maggiormente guadagnare al botteghino. Per il 2014, il primo posto è tutto per lei: Jennifer Lawrence è la regina incontrastata dei blockbuster e, di conseguenza, del box office. I film in cui è stata protagonista hanno complessivamente totalizzato un incasso di 1,4 miliardi di dollari.

Da "Hunger Games" a "X-Men"

La Lawrence, la cui popolarità non accenna a diminuire, è stata attivissima nel corso dell'anno. Sono ben tre le pellicole di cui è stata protagonista, di cui due sono importanti kolossal, simboli di una Hollywood che ormai si affida sempre più alle lunghe saghe cinematografiche con abbondanza di effetti speciali. Il primo è ovviamente "Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte I", terzo capitolo della serie campione d'incassi in cui la Lawrence è assoluta eroina nei panni di Katniss Everdeen. Più che un film, è un fenomeno di costume, che ha reso l'attrice molto popolare presso il pubblico dei più giovani.

Oltre al ruolo della "ghiandaia imitatrice" nella pellicola tratta dal bestseller di Suzanne Collins, Jennifer ha legato il suo volto anche al personaggio dell'ambigua e trasformista antieroina Marvel Mystica, che è tornata a interpretare in "X-Men – Giorni di un futuro passato". Il terzo film del 2014, "Una folle passione", è stato invece un flop, ma gli incassi dei primi due sono bastati da soli a raggiungere la cifra degli 1,4 miliardi, destinata a salire ancora dal momento che "Hunger Games" è tuttora in sala.

Dietro alla Lawrence, si posizionano Chris Pratt e Scarlett Johansson

Nella classifica di Forbes, il secondo posto è per Chris Pratt, con 1,2 miliardi guadagnati grazie al fortunatissimo "Guardiani della Galassia" (manco a dirlo, un altro blockbuster targato Disney-Marvel) e a "Lego Movie", di cui è stato uno dei doppiatori. Terza posizione per Scarlett Johansson, che alla collega Jennifer Lawrence contende il titolo di diva action più amata. Nel 2014 è infatti tornata a indossare le vesti attillate e seducenti della Vedova Nera in "Captain America: The Winter Soldier" (ancora di produzione Disney-Marvel), ma è stata anche la scatenata eroina per Luc Besson in "Lucy", nonché la letale aliena nel più autoriale "Under the Skin". In totale, l'attrice ha contribuito a un incasso al botteghino di 1,18 miliardi di dollari.

A completare la Top Ten di Forbes, sono Mark Wahlberg, Chris Evans, Emma Stone, Angelina Jolie, James McAvoy, Michael Fassbender e Hugh Jackman.