24 Ottobre 2012
15:11

L’addio di Kristen e Robert alla saga Twilight

La coppia di vampiri più famosa del grande schermo abbandona i ruoli che li ha portati al successo. Bella Swan e Edward Cullen si ritirano, e per Robert Pattinson e Kristen Stewart si apre una nuova era, con nuovi personaggi da interpretare.
A cura di Laura Balbi

La saga Twilight sta per arrivare alla fine. L'ultimo capitolo della lunghissima storia sui vampiri arriverà sugli schermi il 16 novembre prossimo, e mentre c'è grande attesa e trepidazione da parte dei fan per sapere come andrà a finire tra Bella e Edward, i due attori protagonisti si raccontano alle pagine di Ciak, adesso che i loro ruoli sono ormai agli sgoccioli. Kristen Stewart e Robert Pattinson interpreteranno personaggi diversi, come abbiamo già visto in Cosmopolis per Rob e On The Road per Kristen, abbandonando per sempre il ruolo cucitogli addosso da Stephenie Meyer. Kristen e Robert raccontano per la prima volta l'addio a Twilight, con reazioni a tratti contrastanti:

Ora non c’è più stress: Bella non appartiene più a me e io non appartengo più a lei. In realtà non dico mai veramente addio ai miei personaggi, me li porto tutti dentro. Con Bella il rapporto è stato più lungo e complesso, perché non ho convissuto con nessun altro personaggio per cinque anni.

Kristen dice addio a Bella – Una sorta di liberazione per la Stewart, legata a filo doppio con il personaggio che ha interpretato per anni. L'attrice fornisce anche qualche anticipazione sulla Bella che si riscopre vampira in Breaking Dawn parte II; un ruolo in cui si sente molto più a suo agio rispetto al passato:

E' come l’aspettavo dal primo film. Non sopportavo più di stare a guardare gli altri mentre affrontavano i pericoli. Bella ora è potente e coraggiosa. Forse le spettatrici si identificheranno meno con lei, ma per me è stato più divertente.

Robert Pattinson continuerebbe nel ruolo di Edward – Anche Robert Pattinson dice la sua in merito all'abbandono di Edward Cullen, ma a differenza della sua fidanzata ritrovata dopo lo scandalo del tradimento, sembra essere molto più possibilista sull'eventualità di un nuovo capitolo di Twilight. Quando gli viene chiesto se farebbe un nuovo film della saga replica:

Solo se lo scrivesse Stephenie Meyer. Ma a questo punto mi chiedo cosa potrebbe succedere di diverso? Magari che Edward diventi cattivo? Ecco, questa sarebbe una notizia.

L'attore tira le somme di cinque anni di riprese ma soprattutto di grande successo internazionale come protagonista della saga che gli ha permesso di avere una carriera splendente:

Una rivoluzione: non avrei mai pensato di poter avere questo tipo di carriera, né di vivere in America. L’aspetto negativo è che sarebbe stato meglio fosse capitato dieci anni fa, prima dell’era delle foto del cellulare e di Twitter. Non si può non dico litigare, ma neanche alzare la voce, perché tutto rischia di riflettersi poi sul lavoro.

Senza dubbio l'uso di foto con i cellulari e social network ha reso impossibile la tutela della sua privacy, soprattutto nel momento delicato del tradimento e della crisi con Kristen Stewart.

Twilight è la saga cinematografica più brutta di sempre
Twilight è la saga cinematografica più brutta di sempre
Robert e Kristen per la prima volta insieme in tv (VIDEO)
Robert e Kristen per la prima volta insieme in tv (VIDEO)
Robert e Kristen lasciano la casa di Los Angeles e si dicono addio
Robert e Kristen lasciano la casa di Los Angeles e si dicono addio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni