Finalmente, “L’isola dei cani”, il film d’animazione in stop motion scritto e diretto da Wes Anderson, sta per arrivare nelle nostre sale. La pellicola ha aperto la 68esima edizione del Festival di Berlino, dove Anderson si è aggiudicato l’Orso d’Argento come Miglior regista e da allora la curiosità dei suoi fan è aumentata a dismisure. Il film ci porta nel Giappone nel 2037, dove tutti i cani vengono portati su un’isola di rifiuti, a seguito di un’influenza canina molto contagiosa. Cinque di questi incontrano il 12enne Atari Kobayashi che arriverà sull’isola per cercare il suo cane Spots. Con l’aiuto del branco, il piccolo riuscirà ad evitare i controlli delle autorità giapponesi che vogliono farlo tornare indietro. Anderson ha fatto di nuovo le cose in grande, assoldando alla fotografia Tristan Oliver, alle musiche il pluripremiato Alexandre Desplat mentre gli animatori sono Anthony Elworthy e Jason Stalman. Il cast di stelle che doppia i personaggi principali è formato da nomi del calibro di Bryan Cranston, Edward Norton, Bill Murray, Jeff Goldblum, Harvey Keitel, Scarlett Johansson, Tilda Swinton, Frances McDormand, Greta Gerwig e tantissime altre. “L’isola dei cani” sarà nelle nostre sale a partire dal 1° maggio.

La trama

Ambientato in Giappone nel 2037, il film racconta la dolce epopea del dodicenne Atari Kobayashi alla ricerca del suo amato cane. Quando a causa di una contagiosa influenza canina, il governo decide di mandare in esilio tutti i cani di Megasaki City in una vasta discarica chiamata Trash Island, Atari parte da solo nel suo Junior-Turbo Prop e vola attraverso il fiume pr ritrovare Spots, il suo cane da guardia. Una volta atterrato, con l'aiuto di un branco di nuovi amici, inizia un viaggio epico che deciderà il futuro dell'intera città.

I personaggi

I doppiatori dei personaggi nella versione originale sono: Bryan Cranston (Capo), Edward Norton (Rex), Bill Murray (Boss), Jeff Goldblum (Duke), Bob Balaban (King), F. Murray Abraham (Jupiter), Koyu Rankin (Atari Kobayashi), Kunichi Nomura (sindaco Kobayashi), Greta Gerwig (Tracy Walker), Frances McDormand (interprete Nelson), Courtney B. Vance (narratore), Fisher Stevens (Scrap), Mari Natsuki (Auntie), Harvey Keitel (Gondo), Liev Schreiber (Spots), Scarlett Johansson (Nutmeg), Tilda Swinton (Oracle), Akira Itō (professor Watanabe), Akira Takayama (maggiore Domo), Ken Watanabe (chirurgo), Yojiro Noda (giornalista), Frank Wood (macchina traduttrice) e Yōko Ono (se stessa).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Negli USA il film è stato vietato ai minori di 13 anni non accompagnati da un adulto per la presenza di immagini violente.

2. “L’isola dei cani” è il film d’animazione in stop-motion più lungo di sempre, battendo “Coraline e la porta magica”(2009) di due minuti.

3. Anderson ha dichiarato che per il film è stato influenzato dai lavori di Akira Kurosawa e dagli speciali televisivi natalizi.

4. I peli dei cani nel film sono stati creati con lana di Alpaca.

5. L’attore Jeff  Goldblum, doppiatore del personaggio di Duke nella versione originale, ha registrato le sue parti via telefono, dato che aveva altri impegni e non poteva recarsi in Inghilterra col resto del cast.