17 Marzo 2010
16:53

La Cosa, da Carpenter al prequel

Un nuovo film racconterà cosa accadde prima di quanto narrato da John Carpenter in “La Cosa”, capolavoro del fantahorror. Entusiasti i produttori.
A cura di Alessio Gradogna

The Thing

Se ne sta parlando già da diverso tempo, tra chi lo attende con ansia, e chi invece pensa che questa fosse un'operazione decisamente non necessaria. Ci riferiamo al prequel di La Cosa, lo straordinario film di John Carpenter del 1982, che a sua volta era un remake di La cosa da un altro mondo, grande classico del genere fantahorror realizzato da Howard Hawks nel 1951. In realtà questo non dovrebbe essere uno dei soliti inutili e stancanti rifacimenti volti soltanto a incassare soldi facili. Si tratterà infatti di un prequel, che narrerà cosa accadde in quella base militare prima dell'arrivo della creatura aliena, e dell'orrore da essa scatenato.

In questi giorni, uno dei produttori, Eric Newman, è stato intervistato dal LA Times, mostrandosi entusiasta per questo progetto: << Sono il primo a dire di non voler assolutamente vedere un remake de Lo Squalo, o di L'esorcista, e nemmeno di La Cosa. Ma quando abbiamo capito che qui c'era una nuova storia da raccontare, con gli stessi personaggi e la stessa ambientazione, ma con un punto di vista completamente diverso, per noi è diventata una vera sfida. E quando la Universal ci ha dato l'ok per poter raccontare questa storia, per noi è stata una tentazione irresistibile >>.

Uno degli altri produttori, Marc Abraham, ha aggiunto << Torneremo in quella base in Norvegia, e tenteremo di immaginare cosa accadde prima. Sarà come riaffacciarsi su una scena del crimine, per investigare e capire cosa sia successo di così orribile >>. Noi continuiamo ad avere molti dubbi sull'effettiva utilità di questo progetto, le cui riprese stanno per iniziare. Il capolavoro di Carpenter era già completo così. Seguiremo comunque gli sviluppi.

Alessio Gradogna

Robert Downey Jr. mago di Oz nel prequel della Disney
Robert Downey Jr. mago di Oz nel prequel della Disney
Amici miei: De Sica, Placido, Ghini, Panariello e Hendel nel prequel in lavorazione
Amici miei: De Sica, Placido, Ghini, Panariello e Hendel nel prequel in lavorazione
Frank Miller, dopo 300 un prequel su Serse
Frank Miller, dopo 300 un prequel su Serse
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni