8 Settembre 2013
23:56

“La fine del mondo”, cinque pazzi ci salveranno dall’Apocalisse

Il folle regista Edgar Wright ha voluto Nick Frost e Simon Pegg per completare la “Trilogia del Cornetto” e dar vita a quest’esilarante “americanata” che farà la gioia di tutti i fan di Wright e dei pazzi protagonisti.
A cura di Ciro Brandi

Finalmente arriva anche in Italia la commediaLa fine del mondo”, diretta da quel pazzo di Edgar Wright e interpretata dai suoi amici Nick Frost e Simon Pegg. La pellicola chiude la “Trilogia del Cornetto”, iniziata nel 2004 con “La notte dei morti dementi” e continuata con “Hot Fuzz” nel 2007. Wright, quindi, continua con le sue parodie, la prima horror, la seconda action e la terza fantasy, molto apprezzata dal pubblico giovane, ma forse ancora ancorata ad un’idea dell’umorismo troppo “americana” e quindi poco incline ad una platea internazionale. Comunque, se siete amanti del genere, fan del regista e dei protagonisti, allora non potete non andare al cinema a partire dal 26 settembre.

La trama

Cinque scatenati amici decidono di riunirsi, vent’anni dopo un'epica gara ad un pub, quando uno di loro si mette in testa di partecipare di nuovo ad una maratona di bevute. Convinti da Gary King, un quarantenne dallo spirito ancora di un adolescente, a ritornare al loro paese natale e a metter piede al mitico pub "La fine del mondo", si ritroveranno a dover lottare per salvare il loro futuro e dello di tutta l'umanità da un’imminente apocalisse, causata da creature aliene mostruose e dai poteri straordinari.

Il cast

Gli attori che vedremo nel film sono: Simon Pegg (Gary King), David Bradley (Basil), Michael Smiley (Reverendo Green), Nick Frost (Andy Knightley), Martin Freeman (Olivier Chamberlain), Paddy Considine (Steven Prince), Eddie Marsan (Peter Page), Paul Bentall (il padre di Peter), Leo Thompson (Felicity), Rosamund Pike (Sam Chamberlain), Darren Boyd (Shane Hawkins), Thomas Law (Gary da giovane), Zachary Bailess (Andy da giovane), Jasper Levine (Steven da giovane), James Tarpey (Peter da giovane) e Luke Bromley (Oliver da giovane).

"GeeKerZ", la prima webseries dove gli eroi portano gli occhiali
La
La "teoria Pixar": Toy Story, Wall-E e la fine del mondo
Federica Panicucci riparte con Mattino Cinque, il gesto a fine puntata per Barbara D'Urso
Federica Panicucci riparte con Mattino Cinque, il gesto a fine puntata per Barbara D'Urso
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni