Sta meglio Alain Delon, colpito da un ictus nella notte tra il 10 e l’11 luglio scorso. La notizia è stata diffusa solo di recente, dopo che il divo era stato trasferito in una clinica svizzera per essere curato. Poche ore fa, la figlia 28enne Anoucka ha condiviso via Instagram un importante aggiornamento circa le condizioni di salute del padre:

Semplicemente per precisare, mio padre ha effettivamente avuto un ictus seguito da un ematoma acuto nella cavità subdurale. È stato molto fortunato, tutto è andato per il meglio. Non ne siamo meravigliati, lui è un combattente. Ha la fortuna di essere seguito bene e si rimetterà presto. Ci tiene a ringraziare il suo pubblico e gli amici per il sostegno e i numerosi messaggi d’affetto. È la vostra forza che lo fa andare avanti. Non importa la caduta, ciò che conta è rialzarsi, con i propri tempi, ma bisogna rialzarsi. Pensare già ai progetti futuri. Quanto alla stampa, state tranquilli, date prova d’umanità, di pudore. Non speculate sulla sfera privata. Spero ancora che voi valiate di più di ciò che appare

Simplement pour préciser. En effet, mon père a bien fait un accident vasculaire cérébral, mais suivi d’un hématome sous dural aigu. Il a eu beaucoup de chance car tout s’est bien passé. Rien d’étonnant, c’est un battant. Il continue d’avoir la chance d’être bien entouré, et de se remettre de ses difficultés. Il tient à remercier son public, ainsi que ses amis de leur soutien et de leurs nombreux messages d’amour. C’est votre force qui le fait avancer. La chute n’est pas ce qui importe. Ce qui importe c’est de se relever, à son rythme, mais de se relever… il pense déjà à ses futurs projets. Quant à cette presse qui roule, soyez cool, faites preuve d’humanité, de pudeur. Ne spéculez pas sur ce qui relève de la sphère privée. J’ose espérer que vous valez mieux que ça. ♥️ #love #family #always

A post shared by Anouchka Delon (@anouchkadelon) on

La prima foto dopo il malore

Come Anoucka, Alain Fabien, ultimogenito di Delon, ha voluto rassicurare i fan del padre condividendo sul suo profilo Instagram una foto scattata dopo il malore. Mostra il divo che guarda sorridente l’obiettivo, a testimonianza della tenacia con la quale sta perseguendo la guarigione. Sotto la foto del padre condivisa attraverso una Instagram stories, il modello e attore 25enne ha scritto: “Grazie per i vostri messaggi che ci sono arrivati dritti al cuore. Come potete vedere, mio padre sta migliorando”.

L’ictus e il ricovero in Svizzera

Il primo ricovero di Alain Delon risale al 14 giugno scorso in Francia. Il divo aveva accusato un malore ed era stato ricoverato presso l’ospedale americano di Parigi Neuilly-sur-Seine. Circa un mese dopo quel momento, nella notte tra il 10 e l’11 luglio, era stato colpito da un ictus seguito da un’emorragia cerebrale e trasferito d’urgenza al Pitié-Salpetriere dov’è rimasto fino al 31 luglio quando è stato trasferito in una clinica in Svizzera dove completerà la sua riabilitazione.