17 Ottobre 2014
23:11

“La notte dei morti viventi” torna nelle sale ma solo per Halloween

Il film cult di George A.Romero, del 1968, tornerà nelle sale in versione rimasterizzata in HD, ma solo il 31 ottobre, in occasione di Halloween. Quale notte migliore per rivivere il terrore di quest’immortale film horror?
A cura di Ciro Brandi

Tenetevi forte e pronti a passare una Notte di Halloween spettacolare. Il 31 ottobre, infatti, tornerà nelle sale il cult “La notte dei morti viventi”(“Night of The Living Dead”), del 1968, diretto dal mitico George A.Romero. Pochi giorni fa, il figlio Cameron Romero aveva reso noto il fatto di voler girare il prequel di questo immortale film horror – dal titolo “Origins” – avviando una campagna di crowdfunding e, oggi, la notizia del ritorno nei cinema ha scatenato la curiosità dei fan di tutta Italia. E quando poteva tornare se non nella Notte delle Streghe? La stratosferica iniziativa è del circuito The Space Movies che ha deciso di rimasterizzare il capolavoro di Romero in HD, prendendo spunto dallo Zombie Day, evento che si tiene già in diverse capitali europee. In cosa consiste? Beh, la sera del 31 ottobre, tutti gli spettatori che si presenteranno alle casse del circuito The Space, vestiti da zombie, acquisteranno il biglietto a prezzo ridotto!

“La notte dei morti viventi”, un cult immortale

Sin dalla sua uscita, il 1 ottobre 1968, il film diretto, scritto, fotografato, montato e musicato da George A. Romero, divenne subito un immenso cult, incassando 18 milioni di dollari in tutto il mondo. La pellicola ebbe, però, tantissime critiche negative a causa del contenuto di scene esplicite, crude e molto impressionanti, finché non è stato selezionato dalla Library of Congress per la preservazione nel National Film Registry come film esteticamente significativo. La storia segue i personaggi Ben (Duane Jones) e Barbra Huss (Judith O'Dea) -insieme ad altre cinque malcapitati – intrappolati nella casa di un cimitero della Pennsylvania, piena, appunto, di morti viventi. Come i cinefili già sapranno, il film è il primo capitolo della tetralogia dei morti viventi diretta da Romero, e ne sono stati realizzati già due remake. Molti critici hanno dato – negli anni – una propria (fantasiosa) interpretazione alla pellicola: alcuni ci hanno visto, addirittura, una metafora della guerra fredda (gli zombi rappresenterebbero i sovietici), altri invece una metafora della guerra del Vietnam, o semplicemente del razzismo negli USA. Sta di fatto che adesso potremo godercelo di nuovo sul grande schermo, quindi vi consigliamo vivamente di non perdere l’evento.

Zombie Walk a Lucca 2014: ma i morti viventi siamo noi o loro?
Zombie Walk a Lucca 2014: ma i morti viventi siamo noi o loro?
17.399 di Comics
Halloween, i travestimenti dei vip
Halloween, i travestimenti dei vip
Titanic torna nelle sale: la data di uscita del capolavoro di James Cameron con Leonardo DiCaprio
Titanic torna nelle sale: la data di uscita del capolavoro di James Cameron con Leonardo DiCaprio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni