35 anni dopo "La storia infinita", Atreyu e I’Imperatrice Bambina si sono ritrovati, per la gioia dei fan di uno dei cult per eccellenza degli anni 80. Al WinterCon, celebre convention newyorchese per amanti della fantascienza e della cultura pop, sono apparsi l'uno accanto all'altra gli attori Noah Hathaway e Tami Stronach, interpreti del film di Wolfgang Petersen. Oggi vicini ai 50 anni, hanno firmato autografi e posato insieme per le foto: lo scatto condiviso da Hathaway è diventato subito virale.

La storia infinita, il film

"La storia infinita" è tratto dall'omonimo romanzo di Michael Ende, pubblicato nel 1979. La vicenda parte dal piccolo Bastian, da poco orfano di mamma, che per consolarsi si rifugia nella lettura di un libro magico, che racconta le avventure del giovane eroe Atreyu nel mondo di Fantasia. Lo stesso Bastian entrerà nel libro, per salvare salvare l’Imperatrice Bambina dall'arrivo del Nulla, con l'aiuto del FortunaDrago Falkor. All'epoca il film tedesco più costoso di sempre, fu un successo clamoroso, con una colonna sonora di culto comprendente anche il brano da hit parade “The NeverEnding Story” (scritto da Keith Forsey e Giorgio Moroder e interpretato da Limahl). Il film ha avuto due seguiti, "La storia infinita 2" (1990) e "La storia infinita 3" (1994), con cast completamente rinnovati.

Chi è Noah Hathaway, Atreyu in La storia infinita

Americano, Noah Hathaway è diventato popolare proprio grazie al ruolo di Atreyu, interpretato quando aveva solo 12 anni. È stato anche ballerino, motociclista e sportivo specializzato in arti marziali. Nella sua filmografia c'è anche un ruolo nella prima  serie di "Battlestar Galactica" (quella degli anni 70) e un'apparizione in "Casa Keaton". Scarse le partecipazioni in anni recenti. Ha raccontato di essere finito sul lastrico dopo un incidente con il cavallo di "La storia infinita", a causa del quale ha dovuto sottoporsi a molte cure e interventi.

Chi è Tami Stronach, l'Imperatrice Bambina in La storia infinita

Tami Stronach è un'attrice, ballerina e coreografa naturalizzata americana, con una curiosa storia famigliare: nacque a Teheran da mamma israeliana e papà scozzese, un archeologo che lavorava alle rovine della civiltà persiana. Lei e la sua famiglia fuggirono dalla rivoluzione iraniana. Dopo il successo de "La storia infinita" ha interpretato pochissimi altri ruoli e ha fatto carriera nella danza, entrando nella Neta Dance Company.

Atreyu and Moonchild reunion after 35 years. You know you wish you were here 🖤🤘🏻

A post shared by Noah Hathaway (@noahhathaway666) on

Time kicks everyone’s ass!! Lol 😛🤪🖤

A post shared by Noah Hathaway (@noahhathaway666) on