La coppia di registi formata da Phil Johnston e Rich Moore torna nelle sale con “Ralph Spacca Internet” (“Ralph Breaks the Internet”), sequel di “Ralph Spaccatutto”, blockbuster del 2012 riuscito ad incassare ben 471 milioni di dollari in tutto il mondo. Stavolta, l’ex cattivo dei videogiochi, Ralph e la sua amica Vanellope von Schweets lasceranno la loro sala giochi per trovare un pezzo di ricambio per riparare il videogioco “Sugar Rush”. Nella loro avventura nel mondo di Internet, s’imbatteranno in mille personaggi tra cui le Principesse Disney, e i protagonisti di Guerre Stellari e del mondo Marvel. Tra i doppiatori della versione originale ci sono John C. Reilly, Sarah Silverman e Gal Gadot mentre in quella italiana spiccano i nomi di Serena Rossi, Serena Autieri e Nicoletta Romanoff.

Lo script di questo attesissimo secondo capitolo è frutto della collaborazione tra Phil Johnston e Pamela Ribon mentre gli animatori che si sono messi all’opera per realizzare tutti i personaggi che vedremo nel film sono Jason Figliozzi, Dave Hardin, Robert Christian Huth, Daniel Klug e Justin Sklar. Gli effetti speciali sono di Scott Kersavage invece le musiche sono state composte da Henry Jackman ma nella pellicola ci sono anche brani degli Skrillex, AKB48, Owl City e Imagine Dragons. “Ralph Spacca Internet” aprirà l’anno 2019 perché sarà nelle nostre sale a partire dal prossimo 1° gennaio. Non perdetelo.

La trama

Ralph e la sua migliore amica Vanellope von Schweetz lasciano la loro sala giochi per trovare un pezzo di ricambio utile a salvare il videogioco “Sugar Rush”. Nel loro viaggio, chiederanno aiuto ai Netizen, i cittadini di Internet, ma anche a Yesss, l'algoritmo capo; a Shank, pilota del gioco di corse d’auto “Slaughter Race” e s’imbatteranno in tantissimi altri personaggi del mondo Disney e Marvel.

I doppiatori e i personaggi

I doppiatori dei personaggi, nella versione originale sono: John C. Reilly (Ralph Spaccatutto), Sarah Silverman (Vanellope von Schweetz), Jack McBrayer (Felix Aggiustatutto), Jane Lynch (Tamora Jean Calhoun), Taraji P. Henson (Yesss), Alan Tudyk (Lesotutte) e Gal Gadot (Shank). Quelli della versione italiana, invece, sono: Massimo Rossi (Ralph Spaccatutto), Gaia Bolognesi (Vanellope von Schweetz), Serena Rossi (Anna), Serena Autieri (Elsa), Melusine Ruspoli (Jasmine), Nicoletta Romanoff (Aurora), Ilaria Latini (Biancaneve), Monica Ward (Cenerentola), Laura Lenghi (Mulan), Domitilla D'Amico (Tiana), Federica De Bortoli (Rapunzel), Rossa Caputo (Merida) e Emanuela Ionica (Vaiana).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Attenzione perché, in una scena del film, s’intravede anche la versione animata di Stan Lee mentre attraversa Internet.

2. Le pellicola è stata candidata a 10 Annie Awards 2019 e ai Golden Globe 2019 come Miglior film d’animazione

3. Il calendario sul computer, all’inizio, segna 21/11, data d’uscita del film in USA.

4. Merida e Buzz Lightyear sono i primi personaggi a comparire in una pellicola non Pixar.

5. Il film ha già incassato ben 307 milioni di dollari partendo da un budget di 175.