128 CONDIVISIONI
12 Dicembre 2014
23:51

Le 5 cose di “Zampa e la magia del Natale” che ancora non sapevate

E’ il 1600esimo compleanno di Babbo Natale e come regalo i suoi elfi gli regalano un meraviglioso cucciolone di peluche che viene reso, poi, vivo e chiamato Zampa. Quando Babbo Natale perde la memoria e si smarrisce a New York, saranno proprio Zampa e i suoi amici a ritrovarlo per salvare il Natale.
A cura di Ciro Brandi
128 CONDIVISIONI

Cosa c’è di meglio di una favola di Natale con protagonista un cucciolone bianco e morbido? Ad accontarvi ci ha pensato il regista Robert Vince con “Zampa e la magia del Natale”, uno dei sequel di “Air Bud – Campione a quattro zampe”, del 1997. La storia inizia con i festeggiamenti del 1600esimo compleanno di Babbo Natale, il quale riceve un regalo davvero speciale: un meraviglioso cucciolone di peluche che viene reso vivo dal grande Christmas Icicle. Quando Babbo Natale perde la memoria e si smarrisce a New York, saranno proprio Zampa e i suoi amici a ritrovare lui e il suo magico cristallo per salvare il Natale. Di seguito, invece, trovate cinque curiosità assolutamente da leggere prima di vedere il film.

1. Una serie composta da 14 film

E’ quasi un record e sembra incredibile ma, dopo “Air Bud – Campione a quattro zampe”, il primo film della serie del 1997, ci sono stati ben 13 sequel e “Zampa e la magia del Natale” è, addirittura, il nono.

2. Il magico Canada

Il film è ambientato a New York, ma in realtà è stato girato interamente nella fantastica e magica Vancouver (British Columbia), in Canada.

3. L’uscita in home video

Non tutti I film della serie sono usciti al cinema. La produzione decise, infatti, di farli uscire direttamente in home video, precisamente dal terzo capitolo in poi.

4. Il successo della piccola Melody B. Choi

La piccola Melody B. Choi, che nel film interprete il ruolo di Mary, è stata candidata agli Young Artist Awards del 2011, nella categoria Best Performance in a DVD Film. Ultimamente, è apparsa anche in “Godzilla”, nella scena dei bambini sullo school bus.

5. La voce di Jason Connery, figlio del celebre Sean

A prestare la voce al personaggio di Haggis (nella versione originale) è Jason Connery, figlio del fenomenale Sean e dell’attrice australiana Diane Cilento. Il 51enne attore è apparso in tantissime serie e film per la tv, a cavallo degli anni Ottanta e Novanta  e nel 2009 ha esordito anche come regista con l’horror “Devil’s Tomb – A caccia del diavolo”.

128 CONDIVISIONI
Le 5 cose che non sapevate ancora su "Ted"
Le 5 cose che non sapevate ancora su "Ted"
Le 5 cose di "Avatar" che ancora non sapevate
Le 5 cose di "Avatar" che ancora non sapevate
Le 5 cose de “La spada nella roccia” che ancora non sapevate
Le 5 cose de “La spada nella roccia” che ancora non sapevate
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni