30 Marzo 2013
10:25

Le lettere più disperate di Marilyn Monroe battute all’asta

L’inimitabile diva indirizzava queste missive cariche di speranze, paure e angosce al suo mentore Lee Strasberg e a fine maggio questa collezione sarà battuta all’asta per un valore stimato tra i 30 e i 50 mila dollari.
A cura di Ciro Brandi

È prevista per fine maggio l’asta che vedrà tra i pezzi forti le lettere di disperazione scritte dall’inimitabile diva Marilyn Monroe, morta nel 1962. Le missive erano indirizzate al suo mentore Lee Strasberg, attore e regista teatrale, produttore ed insegnante di recitazione. Nel 1951 Strasberg assunse la direzione dell’Actor’s Studio, che ha mantenuto fino alla sua morte, avvenuta nel 1982, ed era una figura di riferimenti per moltissimi attori. Ebbene, la diva, in queste lettere, gli confidava davvero tutto, paure, speranze, angosce, e oggi il valore stimato di questa collezione cartacea è stimato intorno ai 30milla e 50mila dollari. Attualmente, il proprietario è un collezionista americano anonimo che ha dichiarato di possedere anche lettere scritte dal presidente Dwight Eisenhower alla moglie durante la Seconda Guerra Mondiale e una bozza di lettere dattiloscritta dal celeberrimo John Lennon. Praticamente un tesoro fatto di carta.

Marilyn Monroe, rapinano furgone e rubano le foto per la mostra di Praga
Marilyn Monroe, rapinano furgone e rubano le foto per la mostra di Praga
Marilyn Monroe canta a J.F. Kennedy "Happy Birthday Mr. President"
Marilyn Monroe canta a J.F. Kennedy "Happy Birthday Mr. President"
28.263 di MatSpa
Nuovi scatti di Marilyn Monroe, sexy ed intima (FOTO)
Nuovi scatti di Marilyn Monroe, sexy ed intima (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni