30 CONDIVISIONI

“Leo Da Vinci – Missione Monna Lisa”: ecco il film d’animazione di Sergio Manfio

Il film di Sergio Manfio ci porta nel mondo di Leonardo da Vinci fatto di scoperte e invenzioni geniali e un unico grande sogno: poter volare. Nelle sue avventure sarà accompagnato dalla coraggiosa Lisa e dagli amici Lorenzo e Agnes, e con loro dovrà impedire ai cattivi di recuperare un tesoro dalle acque dell’Isola di Montecristo, servendosi di una delle due invenzioni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ciro Brandi
30 CONDIVISIONI
Immagine

L’11 gennaio arriverà nei nostri cinema “Leo da Vinci – Missione Monna Lisa”, il film d’animazione per il grande schermo di Sergio Manfio, noto per i cartoni televisivi “Galileo: Eppur si muove”(2011) e “Symo & Rose”(2013) e per il lungometraggio “Cuccioli – Il paese del vento”(2014). Stavolta, il regista ha dedicato la sua pellicola a Leonardo Da Vinci, una delle figure più iconiche di sempre, portandoci nel suo mondo fatto di scoperte geniali, invenzioni intelligenti e un unico grande sogno: poter volare. Nelle sue avventure sul grande schermo sarà accompagnato dalla coraggiosa Lisa, di cui Leo è innamorato, e dagli amici Lorenzo e Agnes, e con loro dovrà impedire ai cattivi di recuperare un tesoro dalle acque dell’Isola di Montecristo, servendosi di una delle due invenzioni. La sceneggiatura è stata scritta dal regista con Francesco Manfio e la pellicola sarà distribuita nelle nostre sale da Videa. Non perdetela.

La trama

Un film sulla figura enigmatica e affascinante del giovane Leonardo da Vinci che riesce a ricreare il suo mondo fatto di scoperte geniali, invenzioni intelligenti, momenti dedicati al divertimento e un grande sogno: riuscire a volare. In questa avventura insieme a Leo ci sono vecchi e nuovi amici, tra cui la forte e determinata Lisa, di cui il ragazzo è innamorato senza saperlo. C’è anche un manipolo di temibili Pirati che ricorrono alle maniere forti per raggiungere il loro obiettivo: recuperare il tesoro sotto il mare vicino all’Isola di Montecristo. Grazie alle sue avveniristiche invenzioni, prima tra tutte lo scafandro, Leo trova per primo il tesoro… ma i pirati non stanno a guardare.

Le musiche dell’Orchestra Haydn e il brano di Riki

Per la colonna sonora, il regista e la produzione hanno voluto dare le cose veramente in grande. Le musiche, infatti, sono state composte da Marco Fedalto ed eseguite dalla straordinaria Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, composta da ben 50 elementi. Tutti i temi sono stati registrati in due intense giornate di registrazione. Il brano “Il tempo intorno”, invece, è cantato da Riki, cantautore dell’edizione 2017 di “Amici di Maria de Filippi”, ed è tratto dal suo secondo album “Mania”.

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. In totale, ci sono voluti 32 mesi di lavorazione, dalla stesura definitiva della sceneggiatura fino al doppiaggio, per completare il film.

2. Per il film è stato necessario creare ben 300 sfondi.

3. La pellicola uscirà in ben 38 paesi, tra cui la Repubblica Popolare Cinese, Russia, Spagna, Repubblica Ceca, Slovacchia, Croazia, Serbia, Slovenia e Polonia. In seguito, sarà anche nei cinema della Corea del Sud, Israele, Turchia, Taiwan e Vietnam.

30 CONDIVISIONI
CineMust: i film da non perdere in uscita l’11 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita l’11 gennaio
“Vampiretto”: ecco il film d’animazione da vedere ad Halloween
“Vampiretto”: ecco il film d’animazione da vedere ad Halloween
Leo, la recensione del film d'animazione Netflix: lezioni di vita per tutta la famiglia
Leo, la recensione del film d'animazione Netflix: lezioni di vita per tutta la famiglia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni