13 Gennaio 2018
14:16

Leonardo DiCaprio reciterà nel prossimo film di Quentin Tarantino, è il primo ruolo dopo l’Oscar

Leonardo DiCaprio ha accettato di recitare nel prossimo film di Quentin Tarantino. La data di uscita sarebbe già stata fissata per il 9 agosto 2019, giorno in cui cadrà il 50esimo anniversario dalla morte di Sharon Tate, moglie di Roman Polański brutalmente uccisa dalla setta di Charles Manson. Per interpretare l’attrice morta a sole due settimane dal parto del suo primo figlio, Tarantino ha scelto Margot Robbie.
A cura di Eleonora D'Amore

Leonardo DiCaprio ha accettato di recitare nel prossimo film di Quentin Tarantino, che riguarderà uno degli efferati crimini di Charles Manson. Sarà il nono film del noto regista e il nome di DiCaprio apparirà per la prima volta in un cast da quando ha vinto l'Oscar per The Revenant. Ci sarebbe anche già una data di uscita, ovvero il 9 agosto del 2019. La star di Hollywood interpreterà un personaggio anziano nella storia, che si svilupperà durante l'estate di uno degli omicidi più atroci di Manson.

Margot Robbie per il ruolo di Sharon Tate

Tarantino avrebbe anche già chiesto Margot Robbie per interpretare il ruolo di Sharon Tate, uccisa nella sua casa di Beverly Hills, insieme a quattro amici, dai seguaci di Charles Manson. La data di uscita del film coincide con il 50esimo anniversario della morte della bellissima attrice bionda, deceduta proprio il 9 agosto del 1969 a Beverly Hills. Il film è prodotto da David Heyman, di Harry Potter, Tarantino e Shannon McIntosh, con il produttore esecutivo Georgia Kacandes. La produzione ha inizio quest'anno e ha un budget di partenza pari a circa 18 milioni di dollari.

La storia di Sharon Tate

Sharon Tate era la moglie di Roman Polański. L'8 agosto 1969, a sole due settimane dal parto, invitò per pranzo due amiche, l'attrice Joanna Pettet e Barbara Lewis, andando poi a cenare nel suo ristorante preferito, El Coyote, con gli amici Jay Sebring, Wojciech Frykowski e Abigail Folger. Quella stessa notte fu uccisa, insieme a Folger, Sebring e Frykowski, dai membri della Charles Manson's Family. I corpi brutalmente massacrati con delle pugnalate, con le teste legate con un cappio intorno al collo, furono scoperti solo il giorno dopo dalla sua cameriera, Winifred Chapman.

Il marito Roman Polanski, informato dell'omicidio, tornò subito a Los Angeles, dove la polizia iniziò a interrogarlo in merito alle amicizie della moglie e ipotetici scenari che avessero potuto generare un così efferato delitto. I funerali delle cinque vittime si tennero il 13 agosto e Sharon Tate fu sepolta nella Holy Cross Cemetery, a Culver City, in California, tenendo in braccio il suo bambino, Paul Richard Polanski.

Brad Pitt insieme a Leonardo DiCaprio nel prossimo film di Quentin Tarantino
Brad Pitt insieme a Leonardo DiCaprio nel prossimo film di Quentin Tarantino
Leonardo DiCaprio sarà nel nuovo film di Quentin Tarantino su Charles Manson
Leonardo DiCaprio sarà nel nuovo film di Quentin Tarantino su Charles Manson
Le locandine dei film migliori di Quentin Tarantino
Le locandine dei film migliori di Quentin Tarantino
10.351 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni