15 Settembre 2013
13:14

“Lo sguardo di Satana – Carrie”, il terrore ha un nome

25 anni dopo il successo planetario del film di Brian de Palma, la temeraria regista Kimberlly Pierce riporta al cinema la diabolica Carrie, in cerca di vendetta. Siete pronti al massacro?
A cura di Ciro Brandi

Ormai manca poco. La regista Kimberly Pierce sta per raccogliere il testimone da Brian De Palma e riporterà Carrie nelle sale italiane, a partire dal 28 novembre. “Lo sguardo di Satana – Carrie” arriva, quindi, 25 anni dopo il clamoroso successo del film originale. La trama è più o meno la stessa, le protagoniste sono a dir poco fantastiche e “angoscianti”, l’atmosfera ci riporta indietro di qualche anno, a quei film horror che tanto abbiamo amato, quindi il box office può considerarsi già conquistato. La pellicola doveva uscire in USA  il 18 marzo ma è stata spostata al 18 ottobre prossimo, quindi non sappiamo ancora come ha reagito il pubblico statunitense. Ciò che importa è il fatto che Carrie è tornata e non ha intenzione di fermare la sua furia.

La trama

La fanatica religiosa Margareth White vive nel tranquillo sobborgo di Chamberlain, nello stato del Maine, insieme alla figlia Grace, una ragazzina mite ed educata tenuta al riparo dalla madre dai pericoli della società circostante. L'insegnante di educazione fisica Miss Dejardin prova invano a proteggere Grace dagli attacchi delle compagne di scuola che, guidate dalla popolare Chris Hargenson, non perdono occasione per schernirla e umiliarla. Sue Snell, una delle amiche di Chris, si pente del trattamento riservatole e, per scusarsi, convince il fidanzato Tommy Ross ad accompagnare Grace al ballo della scuola. Durante la serata, spinta oltre ogni limite, Carrie si vendicherà di ogni sopruso subito scatenando gli straordinari poteri paranormali che ha acquisito nel passaggio all'adolescenza.

Il cast

Chloë Grace Moretz (Carrie White) e Julianne Moore (Margaret White) sono le due straordinarie protagoniste. Gli altri attori che formano il cast sono: Judy Greer (Miss Desjardin), Portia Doubleday (Chris Hargensen), Gabriella Wilde (Sue Snell), Alex Russell (Billy Nolan), Michelle Nolden (Estelle Parsons), Max Topplin (Jackie Talbott), Cynthia Preston (The Beak), Zoe Belkin (Tina), Samantha Weinstein (Heather), Ansel Elgort (Tommy Ross), Skyler Wexler (Carrie da piccola).

CineMust – I film da non perdere in uscita il 16 gennaio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 16 gennaio
"Madonna è una serva di Satana", gli esorcisti polacchi contro di lei
Tiziano Ferro:
Tiziano Ferro: "Grazie Satana"
5.794 di antofox
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni