15 Novembre 2021
13:50

L’operatore di Rust morso da un ragno sul set è salvo: il suo braccio non verrà amputato

Jason Miller sta bene, i medici sono riusciti ad impedire l’amputazione del braccio. L’operatore cinematografico, che ha subito tremende ferite a causa del morso velenoso di un ragno del New Mexico sul set di Rust, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico dopo una reazione particolarmente grave al morso.
A cura di Giulia Turco

Una buona notizia dopo una serie di tragici eventi. Solo nelle ultime settimane sul set di Rust, a Santa Fe, è morta la direttrice di fotografia Halyna Hutchins a causa di un colpo di arma da fuoco sparato dalle mani di Alec Baldwin protagonista e produttore del film, lo stesso che ha ferito gravemente anche il regista Joel Souza, ora in via di guarigione. Pochi giorni dopo sullo stesso set l'operatore cinematografico Jason Miller è stato morso da un ragno velenoso ed è stato portato d'urgenza in ospedale, dove i medici hanno tentato di salvargli il braccio dall'amputazione.

Come sta l'operatore morso dal ragno velenoso

Secondo quanto scrive TMZ, Jason Miller sta bene e i medici sono riusciti ad impedire l'amputazione del braccio. L'operatore cinematografico ha subito tremende ferite a causa del morso velenoso di un ragno del New Mexico, causandogli una reazione particolarmente grave. L'uomo, che soffre di diabete, ha raccontato di essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico invasivo che è costato ai medici la rimozione di diversi muscoli e parte della pelle del braccio sinistro, ma per fortuna starebbe rispondendo bene alle cure e l'amputazione dell'arto non è stata necessaria. Miller ha ringraziato pubblicamente per la raccolta fondi aperta su GoFoundMe, definendo il suo come uno strano incidente e chiedendo che l'attenzione pubblica resti sulla tragica morte della direttrice di fotografia che poteva essere evitata.

Come sta il regista ferito sul set di Rust

Joel Suoiza, 48 anni, era stato portato d’urgenza all Christus St. Vincent Regional Medical Center dopo il colpo di pistola accidentale partito dalle mani di Baldwin. Pochi giorni dopo l’incidente è stato dimesso dall’ospedale e sta procedendo il suo percorso verso la completa guarigione, senza particolari complicazioni. Una vicenda traumatica sulla quale per il momento il produttore Alec Baldwin, che si è preso una pausa per riprendersi dalla tragedia, si è espresso chiedendo suo social maggiori misure di sicurezza sui set. “Ogni set di film o serie tv che usa pistole. Vere o false che siano, dovrebbero avere un poliziotto sul set, assunto dalla produzione, per sorvegliare specificamente la sicurezza delle armi”.

Altro incidente sul set del film Rust, operatore morso da un ragno rischia amputazione del braccio
Altro incidente sul set del film Rust, operatore morso da un ragno rischia amputazione del braccio
53 di Videonews
Altro incidente sul set del film Rust, operatore morso da un ragno rischia amputazione del braccio
Altro incidente sul set del film Rust, operatore morso da un ragno rischia amputazione del braccio
George Clooney sulla tragedia del film Rust: "Non si può economizzare sulle armi sui set, è follia"
George Clooney sulla tragedia del film Rust: "Non si può economizzare sulle armi sui set, è follia"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni