È stato diffuso da pochi minuti, attraverso i canali ufficiali della Universal Pictures, il trailer di "LORO 1", prima parte dell'atteso film di Paolo Sorrentino con Toni Servillo nel ruolo di Silvio Berlusconi. Sarà dal 24 aprile nei cinema. Confermato lo scenario di un film diviso in due parti, quello che non ci si aspettava era la diffusione a poche settimane di distanza dalla prima parte, in quello che riprenderà sperimentalmente una sorta di serialità. Dal 10 maggio, due settimane dopo, sarà già disponibile "LORO 2", la seconda e ultima parte del film.

Nel trailer Servillo canta Malafemmena

Nel trailer passa la variegata umanità che ha gravitato nell'orbita del Premier Silvio Berlusconi, in sottofondo Toni Servillo, con un dialetto napoletano scandito e impreciso, canta "Malafemmena", a richiamare i tanti momenti in cui Berlusconi usava intrattenere i suoi ospiti accompagnato da Mariano Apicella alla chitarra. Paolo Sorrentino riesce a sorprendere ancora una volta. Non per l'estetica e il solito densissimo carrello, cifra distinguibile e marchio di fabbrica del regista. Colpisce questa diffusione sperimentale nelle sale. Una prima parte, il 24 aprile, e una seconda solo due settimane dopo, il 10 maggio: possiamo parlare di serialità cinematografica?.

Il cast di "LORO"

Accanto a Toni Servillo, protagonista assoluto del film, un cast ricco di volti vecchi e nuovi per l'idea di cinema di Paolo Sorrentino: Elena Sofia Ricci, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak, Euridice Axen, Fabrizio Bentivoglio, Roberto De Francesco, Anna Bonaiuto, Giovanni Esposito, Ugo Pagliai, Ricky Memphis, Lorenzo Gioielli, Alice Pagani, Caroline Tillette, Elena Cotta, Iaia Forte, Duccio Camerini, Yann Gael, Mattia Sbragia, Max Tortora, Milvia Marigliano. E con l'amichevole partecipazione di Michela Cescon e Roberto Herlitzka.