22 Marzo 2016
22:43

“Love and Mercy”: la vera storia di Brian Wilson, leader dei Beach Boys

Il regista Bill Pohlad narra la vera storia dell’icona e leader dei Beach Boys, facendone un ritratto non convenzionale, percorrendo più di 30 anni nella sua vita e rivelandone anche i lati più oscuri, fatti di malattia mentale e abusi di droga, alleviati dalla presenza della moglie Melinda Ledbetter. Protagonisti assoluti, Paul Dano e John Cusack, rispettivamente nei panni di Wilson da giovane e da adulto.
A cura di Ciro Brandi

Finalmente arriva nei nostri cinema “Love and Mercy”, biopic musicale diretto da Bill Pohlad, basato sulla vita del leader e fondatore del gruppo californiano The Beach Boys. Il titolo del film, nominato a due Golden Globe per il Miglior attore non protagonista (Paul Dano) e per la Migliore canzone originale (“One Kind of Love”), riprende proprio quello della canzone omonima che apre l'album di debutto da solista, intitolato “Brian Wilson”, dell’amato cantante, pubblicato nel 1988. Pholad ha voluto dipingere un ritratto di Wilson assolutamente non convenzionale, esplorandone il percorso di vita e professionale che lo ha portato ad essere definito un genio della musica. Il regista ci mostrerà anche la lotta interiore di Wilson contro la schizofrenia e la tossicodipendenza, grazie anche all’amore di Melinda Ledbetter. Nel ruolo del cantante ci sono Paul Dano e John Cusack, rispettivamente Brian Wilson da giovane e più maturo. Non ci resta che attendere il 31 marzo per andare a vedere quello che si preannuncia come un vero e proprio capolavoro.

La trama

Bill Pohlad esamina il viaggio personale dell’icona Brian Wilson, il cui successo internazionale è stato ripagato con un prezzo personale estremamente alto. Wilson, è  il ragazzo prodigio che co-compose alcune delle hit più spumeggianti del pop come “Surfer Girl” e “Fun, Fun, Fun” e capolavori che hanno cambiato la storia della musica come “Good Vibrations” e “God Only Knows”, prima di ritirarsi dalla scena pubblica per molti anni. Percorrendo più di 30 anni nella sua vita, il film rivela il lato più oscuro e più complesso della storia che giace dietro la felice apparenza di una musica spensierata, inclusa la battaglia del cantante contro la malattia mentale e gli abusi di droga, i suoi anni sotto l’influenza del terapista Eugene Landy e la relazione redentiva con Melinda Ledbetter.

Il cast

Il cast completo è composto da: Paul Dano (Brian Wilson), John Cusack (Brian Wilson adulto), Elizabeth Banks (Melinda Ledbetter), Paul Giamatti (Dott. Eugene Landy), Jake Abel (Mike Love), Kenny Wormald (Dennis Wilson), Joanna Going (Audree Wilson), Dee Wallace (Rosemary), Max Schneider (Van Dyke Parks), Tyson Ritter (hipster), Diana-Maria Riva (Gloria), Brett Davern: (Carl Wilson), Jonathan Slavin (Phil Spector), Graham Rogers (Al Jardine) e Bill Camp (Murry Wilson).

CineMust – I film da non perdere in uscita il 31 marzo
CineMust – I film da non perdere in uscita il 31 marzo
Wounded Love - Joseph Martone and The Travelling Souls (ESCLUSIVA)
Wounded Love - Joseph Martone and The Travelling Souls (ESCLUSIVA)
44.674 di Esclusive
Primavera Sound 2016: un cast stellare con Radiohead, Brian Wilson e Sigur Rós
Primavera Sound 2016: un cast stellare con Radiohead, Brian Wilson e Sigur Rós
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni