67 CONDIVISIONI

Mel Gibson super muscoloso per “I Mercenari 3”

L’attore australiano è irriconoscibile mentre si dirige sul set de “I Mercenari 3”. Stallone è stato chiaro: muscolatura al top e volontà di ferro per interpretare uno dei cattivi che resterà nella storia dei film d’azione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ciro Brandi
67 CONDIVISIONI
Immagine

Cos’è successo a Mel Gibson. Da tempo lontano dai riflettori, il grande attore, in questo lungo periodo, si è sottoposto ad un estenuante allenamento per prendere parte a “Machete Kills”, ma soprattutto a “I Mercenari 3”. Lo stesso Stallone – dopo aver scaricato Bruce Willis e arruolato Harrison Ford e Antonio Banderas – lo ha invitato a presentarsi in grandissima forma sul set, per interpretare il ruolo di un cattivo che resterà nella storia degli action movies. Detto fatto. Il sito TMZ ha pubblicato una foto dell’attore australiano che anche noi stentiamo quasi a riconoscere, con una massa muscolare triplicata. Vi ricordiamo che in quest’ultimo film, Barney (Stallone), Christmas (Jason Statham) e gli altri si troveranno a combattere contro Conrad Stonebanks (interpretato da Mel Gibson), che fondò i Mercenari insieme a Barney per poi diventare un commerciante d’armi, che Barney pensava di aver ucciso. Conrad decide che la sua missione è sterminare i Mercenari – ma Barney ha altri piani, e per questo porta nel team un nuovo gruppo di reclute, più giovani, più veloci e tecnologicamente preparati. Dopo il successo dei primi due capitoli, teniamoci pronti ad un altro sbancabotteghino. L'uscita è prevista per il 15 agosto 2014.

67 CONDIVISIONI
Stallone, via Twitter, propone Mel Gibson alla regia de “I Mercenari 3”
Stallone, via Twitter, propone Mel Gibson alla regia de “I Mercenari 3”
The Expendables 3, Stallone torna con un cast stellare
The Expendables 3, Stallone torna con un cast stellare
Stallone ha scelto il regista per "I Mercenari 3" e lo svela su Twitter
Stallone ha scelto il regista per "I Mercenari 3" e lo svela su Twitter
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni