26 Settembre 2021
19:51

“Michael K. Williams è morto per overdose”, è ufficiale

Lo ha chiarito il rapporto del New York City Office of Chief Medical Examiner: l’attore di “The Wire” è morto per un’intossicazione acuta dovuta a un mix di “fentanyl, p-fluorofentanyl, eroina e cocaina”. La morte, stando a quanto indicato nel rapporto, è stata un incidente. Michael K. Williams era stato trovato morto nel suo appartamento il 6 settembre.

Michael K. Williams, l'attore 54enne trovato morto senza vita il 6 settembre nel suo appartamento a New York, è morto per overdose. Lo ha chiarito il rapporto del New York City Office of Chief Medical Examiner: l'attore di "The Wire" è morto per un'intossicazione acuta dovuta a un mix di "fentanyl, p-fluorofentanyl, eroina e cocaina". La morte, stando a quanto indicato nel rapporto, è stata un incidente.

La morte dell'attore

Reso popolare soprattutto per i ruoli televisivi di Omar Little nella serie televisiva The Wire e di Albert "Chalky" White in Boardwalk Empire, Kenneth Williams era noto al grande pubblico soprattutto per un elemento caratteristico, ovvero la vistosa e profonda cicatrice sul suo volto. Come lui stesso aveva raccontato, si tratta di una ferita che si era procurato all'età di 25 anni, durante uno scontro a Brooklyn a 25 anni. Il suo ultimo lavoro è stato "Lovecraft Country", candidato anche agli ultimi Emmy, battuto da Tobias Menzies (The Crown).

La storia della cicatrice

È una storia, quella della sua cicatrice, che ha raccontato molte volte e che i fan più accaniti conoscono a memoria: una rissa mentre stava festeggiando il suo 25 esimo compleanno a Jamaica Avenue, in un bar del Queens, a New York City. Tutto è accaduto  la sera del suo compleanno, quando era uscito dal bar per prendere una boccata d'aria fresca:

Vidi due amici circondati da alcuni tizi che non conoscevo e sembrava quasi che erano pronti a saltargli addosso. E io dissi: ‘Hey, stiamo andando via, ce ne stiamo andando'. Ma uno di loro mi prese alle spalle e cominciò a ripetere: ‘Hey, che problema hai, amico? Che problema hai?'. E il tizio si è passato la mano sulla bocca e mi ha schiaffeggiato, almeno così credevo, ma quello che aveva fatto era sputare su un rasoio. Posizionò il rasoio nella mia bocca, lo teneva tra il dito medio e l'anulare, poi ha colpito e mi ha tagliato la faccia.

Morto Michael K. Williams, parla Michael Imperioli: "Questo fa davvero male"
Morto Michael K. Williams, parla Michael Imperioli: "Questo fa davvero male"
Michael K. Williams, la storia della cicatrice che ha lanciato la sua carriera
Michael K. Williams, la storia della cicatrice che ha lanciato la sua carriera
Morto Michael Kenneth Williams, l'attore di The Wire trovato senza vita nel suo appartamento
Morto Michael Kenneth Williams, l'attore di The Wire trovato senza vita nel suo appartamento
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni