1.570 CONDIVISIONI
23 Febbraio 2015
11:05

Momento memoria agli Oscar 2015, tra i “grandi scomparsi” anche Virna Lisi (VIDEO)

La cerimonia degli Oscar ha ricordato le personalità del mondo del cinema scomparse nel corso del 2014 con un toccante discorso di Meryl Streep. Da Robin Williams a Mike Nichols, da Anita Ekberg a Lauren Bacall, c’è spazio anche per la grande attrice italiana Virna Lisi.
A cura di Valeria Morini
1.570 CONDIVISIONI

Come ogni anno, alla cerimonia degli Oscar 2015, l'Academy ha voluto ricordare attori, registi e personaggi del mondo del cinema scomparsi nel corso del 2014. Il momento "In memoriam", in cui scorrono sullo schermo i volti dei tanti che se ne sono andati è da sempre uno dei più toccanti dell'intera serata. Il filmato è stato introdotto da un emozionante discorso di una commossa Meryl Streep.

Quando una sola persona a cui teniamo scompare, il mondo è vuoto. Questa sera ricordiamo la perdita di tante persone di talento. È difficile non provare un senso di vuoto, perché queste persone ci hanno dato così tanto. La loro perdita ci fa sentire tristi come se avessimo perso degli amici.

Il video, di 5 minuti, ricorda tantissimi volti, a partire dal mitico attore Mickey Rooney e arrivando a nomi come i registi Richard Attenborough, Alain Resnais e Paul Mazursky, divi come James Garner, Lauren Bacall, Bob Hoskins, Eli Wallach e Rod Taylor, oltre allo scrittore Gabriel Garcia Marquez. E poi, quelli la cui scomparsa ha lasciato il maggiore vuoto nel mondo della settima arte, personaggi che non saranno mai dimenticati. Viene ricordata anche la splendida musa felliniana Anita Ekberg, scomparsa pochi mesi fa nella Roma che le aveva dato tanta popolarità con "La dolce vita. Grande commozione allìapparizione del grandissimo regista Mike Nichols, autore di capolavori quali "Il laureato", "Conoscenza carnale", "Una donna in carriera", "Closer". Il momento più commovente è però il ricordo di Robin Williams, la cui prematura scomparsa nell'agosto scorso è ancora qualcosa di inaccettabile. Le sue geniali interpretazioni in "L'attimo fuggente", "Good Morning Vietnam", "Mrs Doubtfire", il premio Oscar per "Will Hunting genio ribelle" sono momenti incancellabili nella storia del cinema. Unico neo, la mancata menzione del grande regista italiano Francesco Rosi.

Alla fine è intervenuta l'attrice e cantante Jennifer Hudson, che ha concluso il commovente ricordo sulle note di “I Can’t Let Go”.

In memoria di Virna Lisi

Hollywood ha ricordato anche Virna Lisi, indimenticabile attrice italiana nota anche nel cinema americano, grazie alle sue apparizioni in film quali "Come uccidere vostra moglie", al fianco di Jack Lemmon. E la sua carriera oltreoceano avrebbe essere anche più luminosa: curiosamente, l'attrice scelse di lasciare la Mecca del cinema e tornare in Italia, rifuggendo il luccichio e quel mondo glamour e rifiutando addirittura di fare la Bond Girl in un film di 007. Non ci stava a interpretare i ruoli da giovane bionda svampita e così tornò in Italia, dove continuò un lungo e prolifico percorso tra grande e piccolo schermo, interrotto solo dalla triste scomparsa a dicembre 2014. Hollywood, però, non l'ha mai dimenticata.

Ecco il video:

1.570 CONDIVISIONI
L'omaggio a Virna Lisi visto da 4,5 milioni di spettatori
L'omaggio a Virna Lisi visto da 4,5 milioni di spettatori
Virna Lisi in Sapore di Mare
Virna Lisi in Sapore di Mare
4.568 di CinemaCult
I funerali di Virna Lisi
I funerali di Virna Lisi
767.060 di Spettacolo Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni