All'età di 86 anni è morto l'attore Danny Aiello, uno dei volti noti della cinematografia americana per aver interpretato numerosi ruoli in film tra gli Anni Settanta e Ottanta. Iconico il suo ruolo accanto a Robert De Niro ne "Il padrino", ma ancor più significativa è la sua interpretazione nel film di Spike Lee del 1989, Fa la cosa giusta, in cui interpreta il ruolo di Sal . La notizia è stata riportata da TMZ, che ha diffuso le parole della famiglia.

Le cause della morte

Secondo quanto divulgato dalla sua famiglia e riportato su TMZ, Danny Aiello è deceduto in una struttura medica nel New Jersey dove è stato curato per una malattia improvvisa. La morte sarebbe avvenuta in seguito ad un'infezione dovuta alle cure che stava facendo, e l'attore sarebbe deceduto poco dopo la visita della sua famiglia.

La sua carriera nel cinema

Gli esordi nel mondo cinematografico sono davvero precoci, all'inizio degli Anni Settanta interpreta un piccolo ruolo al fianco di Robert De Niro in "Bang the drum slowly", i due si troveranno a lavorare nuovamente insieme pochi anni più tardi, quando Danny Aiello entrerà nel cast de "Il Padrino- Parte II" in cui pronuncerà una battuta diventata iconica :"Michael Corleone saluta", che entrerà ben presto tra i motti più noti del film. Ma le collaborazioni di rilievo non finiscono qui, infatti negli Anni Ottanta l'attore può annoverare la partecipazione ad alcuni titoli come "Fort Apache the Bronx" al fianco di Paul Newman, "C'era una volta in America", "La rosa purpurea del Cairo". È con il film del 1989 "Fa' la cosa giusta" di Spike Lee, che avrà uno dei suoi primi riconoscimenti. Qui, infatti, interpreta il ruolo di Sal, il proprietario della pizzeria e per questa interpretazione sarà nominato agli Oscar come miglior attore non protagonista. L'ultima sua apparizione cinematografica risale al 2018 nel film Little Italy-Pizza, amore e fantasia. La sua carriera, oltre che nel cinema, è stata piuttosto prolifica anche nel mondo del teatro, per anni infatti ha calcato il palcoscenico di Broadway mettendo in mostra il suo talento anche nel canto.