997 CONDIVISIONI
5 Dicembre 2014
11:24

Morto Manuel De Sica, compositore e fratello maggiore di Christian

È morto a Roma il fratello maggiore di Christian De Sica, noto compositore e autore di famose colonne sonore cinematografiche. Aveva 65 anni. A darne la triste notizia è proprio Christian De Sica sul suo profilo Facebook.
A cura di Eleonora D'Amore
997 CONDIVISIONI

È morto a Roma Manuel De Sica, figlio di Vittorio De Sica e e Maria Mercader, nonché fratello maggiore di Christian. A darne la triste notizia è proprio il noto attore, che ha condiviso una dolce foto di lui e il padre sul suo profilo Facebook. "Mio fratello Manuel non c'e' piu'. Lo voglio ricordare cosi. Riposa in pace" è il messaggio di accompagnamento che ha commosso i fan. Aveva 65 anni ed è stato un rinomato compositore e autore di colonne sonore di enorme successo.

Le sue prime composizioni da camera sono state pubblicate a cura di Casa Ricordi, grazie alla collaborazione con Renzo Rossellini, direttore artistico dell'Orchestra sinfonica di Montecarlo. Al 1968 risale la sua prima colonna sonora per il film Amanti, diretto da suo padre Vittorio. Le successive colonne sonore saranno destinate a vari lavori televisivi e per film quali Io e Dio di Pasquale Squitieri, Cose di Cosa Nostra di Steno, Io non vedo, tu non parli, lui non sente di Mario Camerini e ovviamente altre dedicate alla produzione artistica del padre, per il quale ha scritto i tappeti musicali per le pellicole Il giardino dei Finzi Contini (che gli è valso anche una nomination all'Oscar), Lo chiameremo Andrea, Una breve vacanza e Il viaggio.

In concomitanza alla realizzazione di colonne sonore, Manuel De Sica si è dedicato alla composizione di musica sinfonica e di musica da camera con sonate per arpa, per clarinetto, e altri strumenti solisti. Nel 1974 ha diretto anche un film televisivo, dal titolo L'eroe, per il quale ha voluto come interprete principale sempre suo padre. Ma l'attività di compositore di colonne sonore ha sempre arricchito quella prettamente musicale e tra le maggiori pellicole si ricordano quelle dirette da Dino Risi e da suo figlio Marco, da Carlo Verdone, da Enrico Oldoini, da Carlo Vanzina e da moltissimi altri, tra cui anche molte di suo fratello Christian. Nel 1989 ha ricevuto il Globo d'Oro della Stampa Estera per la colonna sonora di Ladri di saponette di Maurizio Nichetti.

Nel 1992 ha vinto il Nastro d'Argento per Al lupo, al lupo di Carlo Verdone e poco dopo, nel 1996, il David di Donatello per la colonna sonora di Celluloide di Carlo Lizzani. Manuel De Sica è stato presidente dellAssociazione Amici di Vittorio De Sica, dedicata principalmente al restauro delle opere paterne, nonché fondatore dellAssociazione Musica Retrovata per il recupero di opere musicali inedite o sconosciute. La sua musica nel tempo ha valorizzato esibizioni di artisti quali Salvatore Accardo, Flavio Emilio Scogna, Enrico Dindo, Danilo Rossi, Floraleda Sacchi, l'Ensemble Wien Berlin, e le sue canzoni sono entrate nel repertorio di artisti quali Ella Fitzgerald, Tony Bennett, Dee Dee Bridgewater. Nel 2012 gli era stato assegnato un premio speciale al festival Alabarda d'oro e nel 2013 ha vinto nella sezione Saggistica il premio Nazionale Vincenzo Padula per il libro "Da figlio a padre".

997 CONDIVISIONI
I funerali di Manuel De Sica
I funerali di Manuel De Sica
465.960 di Spettacolo Fanpage
I funerali di Manuel De Sica, il fratello Christian: "Mi mancherà molto"
I funerali di Manuel De Sica, il fratello Christian: "Mi mancherà molto"
"È morto Christian De Sica", lui su Fb: "Sò vivo, tié!"
"È morto Christian De Sica", lui su Fb: "Sò vivo, tié!"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni