Riley Howell, il ragazzo morto per salvare i suoi compagni di università da una strage, è stato nominato cavaliere Jedi dalla Lucas Film. Era un grande fan della saga di Star Wars e purtroppo non ha potuto conoscere la conclusione, perché il 30 aprile è stato assassinato da un pazzo intenzionato ad aprire il fuoco sui ragazzi del campus.

L'omaggio dei creatori di Star Wars

Così, il nome di Riley Howell appare all'interno del visual dictionary dell'ultimo film della saga: "Star Wars IX – L'ascesa di Skywalker". Il nome da Jedi è Ri-Lee Howell ed è presentato come l'uomo che custodisce i testi sacri dei cavalieri Jedi. Così, i creatori della saga hanno voluto omaggiare un grande fan morto da vero Jedi.

Come è morto Riley Howell

In North Carolina, la legge consente di poter disporre di armi da fuoco con una certa facilità. La città di Charlotte non è nuova a sparatorie e assalti di questo tipo. Riley Howell era nella sua classe insieme ai suoi compagni quando un uomo ha cercato di fare fuoco su tutti gli studenti. Così, Riley si è gettato sull'uomo insieme al suo compagno Ellis Parker, i due sono riusciti a fermare l'uomo ma sono morti sotto i colpi d'arma da fuoco del folle. Scoperta la grande passione del ragazzo per Star Wars, la Lucas Film ha spedito una lettera di condoglianze alla famiglia e ha pubblicato all'interno del Visual Dictionary il nome del ragazzo.

La trama di Star Wars – L'ascesa di Skywalker

Un anno dopo gli eventi dell'ottavo episodio Gli Ultimi Jedi, i rimanenti membri della Resistenza affrontano ancora una volta il Primo Ordine, mentre fanno i conti con il passato e i loro tumulti interni. Nel frattempo, l'antico conflitto tra Jedi e Sith raggiunge il suo culmine, portando la saga di Skywalker alla fine definitiva.