45 CONDIVISIONI

“Nausicaä della Valle del Vento”, il film di Miyazaki arriva In italia dopo 31 anni

Il 5, 6 e 7 ottobre arriverà nelle nostre sale il primo vero capolavoro d’animazione del maestro Hayao Miyazaki, uscito nel 1984, un anno prima della fondazione del celebre Studio Ghibli. Un evento imperdibile per tutti i suoi fan e appassionati.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ciro Brandi
45 CONDIVISIONI
Immagine

Da tutti riconosciuto come il primo vero capolavoro cinematografico del maestro Hayao Miyazaki (tratto da suo omonimo manga e concepito un anno prima della fondazione dello Studio Ghibli, nato nel 1985), “Nausicaä della Valle del Vento” arriva, finalmente, nelle sale italiane, distribuito da Lucky Red, dal 5 al 7 ottobre. Il film d’animazione sbarca nei nostri cinema dopo 31 anni dall’uscita in Giappone, avvenuta il 13 marzo del 1984, anche se fu trasmesso in televisione, su Rai Uno, nel 1987, diviso in 4 parti e in versione doppiata. La protagonista di questa straordinaria pellicola – ambientata in un contesto post-apocalittico – è Nausicaä, principessa della Valle del Vento. La giovane dovrà lottare dovrà lottare per ristabilire l’ordine e la pace nello scontro tra due regni, interagendo anche con i giganteschi insetti che abitano la foresta. Naturalmente, in tutto ciò c’è una dura denuncia al maltrattamento della natura e delle sue risorse da parte dell’uomo, con tutti i tratti distintivi del maestro Miyazaki:  splendide sequenze di volo, colori accessi e vibranti, personaggi delineati a tutto tondo (anche in questo caso una donna giovane e coraggiosa), una sceneggiatura eccezionale e il ritmo incalzante che vi terrà incollati alla poltrona dall’inizio alla fine.

Immagine

La trama

Dopo un tremendo cataclisma che ha stravolto l’intero pianeta Terra, una foresta fatta di spore tossiche lo ha quasi interamente coperto. In questo contesto, il regno della Valle del vento, governato da Jihl e da sua figlia, la principessa Nausicaä – è una delle poche oasi ancora incontaminate. Una guerra, però, sta per esplodere tra il regno di Jihl e quello di Tolmechia. L’unica che può evitare un vero e proprio disastro è proprio Nausicaä, capace di cavalcare il vento e di parlate con gli Ohm, i giganteschi insetti guardiani della foresta che il regno di Tolmechia vuole eliminare una volta per tutte. Toccherà a lei ristabilire l’ordine tra le parti e riportare la pace.

Immagine

I doppiatori italiani

I doppiatori italiani della versione 2015 sono: Letizia Ciampa (Nausicaä), Luciano De Ambrosis (Jihl), Franca Lumachi (Veneranda anziana), Angelo Nicotra (Yupa), Gerolamo Alchieri (Mito), Domenico Crescentini (Gikkuri), Silvio Anselmo (Niga), Alessio De Filippis (Asbel), Eva Padoan (Rastel), Paolo Marchese (Sindaco di Pejite), Laura Romano (Kushana) e Pino Insegno (Kurotowa).

45 CONDIVISIONI
Morricone torna al western dopo 40 anni: sue le musiche del prossimo film di Tarantino
Morricone torna al western dopo 40 anni: sue le musiche del prossimo film di Tarantino
È morta Cat Janice, la cantante che aveva donato i diritti della sua canzone al figlio aveva 31 anni
È morta Cat Janice, la cantante che aveva donato i diritti della sua canzone al figlio aveva 31 anni
Miyazaki incassa più di Siani, Il ragazzo e l'airone primo al box office ed è già un caso
Miyazaki incassa più di Siani, Il ragazzo e l'airone primo al box office ed è già un caso
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views