14 Novembre 2015
15:16

“Né Giulietta, né Romeo”: l’esordio alla regia di Veronica Pivetti

Veronica Pivetti fa il suo esordio in cabina di regia raccontando racconta i dilemmi adolescenziali di Rocco, un 16enne figlio di genitori separati, che cerca di “incastrarsi” nella vita della mamma, della nonna, del padre psicanalista. La situazione si complica quando rivelerà la sua omosessualità e scapperà di casa.
A cura di Ciro Brandi

Veronica Pivetti sta riscuotendo un successo enorme in televisione con la sitcom “Provaci ancora Prof 6”, accanto a Paolo Conticini. Ha recitato in tantissime altre fiction, mentre al cinema, invece, l’abbiamo vista in “Viaggi di nozze”, di Carlo Verdone,”Le giraffe” di Claudio Bonivento e, nel 2007, in “Viaggio in Italia Una favola nera” diretto da Paolo Genovese e Luca Miniero. A partire dal 19 novembre, invece, la Pivetta fa il suo esordio da regista sul grande schermo – riservandosi anche un posto da attrice e da sceneggiatrice – col film “Né Giulietta, né Romeo”. La pellicola racconta i dilemmi adolescenziali di un 16enne, figlio di genitori separati, che cerca di “incastrarsi” nella vita della mamma (Pivetti), della nonna, del padre psicanalista. La situazione si complica quando il protagonista rivelerà la sua omosessualità e scapperà di casa. La Pivetti ha deciso, quindi, di raccontare una storia in cui molte persone possono immedesimarsi, mescolando commedia e momenti più intensi. Con questi presupposti, “Né Romeo, né Giulietta” potrebbe rivelarsi una grande sorpresa al botteghino.

La trama

Rocco è un ragazzo di 16 anni, figlio di genitori separati. Ha un ottimo rapporto con mamma Olga e con la stravagante nonna Amanda, ma pessimo col padre, egocentrico e distante. Con lui, ci sono sempre i suoi migliori amici: Maria, una simpatica ragazzina romana molto vivace, e Mauri, più goffo e ingenuo. Tutto cambia quando, a scuola, Rocco s’innamora di un altro ragazzo e decide di rivelare la propria omosessualità ai genitori. Deluso dalla loro reazione, scappa di casa per andare a vedere il concerto del suo cantante preferito, giovane icona gay. La madre e la nonna lo inseguiranno in un viaggio esilarante, che porterà tutti a Milano e a conoscersi meglio.

Il cast

Il cast completo è composto da: Andrea Amato (Rocco Bordin) Filippo Dini (Corrado), Corrado Invernizzi (Manuele Boldrin), Veronica Pivetti (Olga Boldrin), Sara Sortini (Giancola), Pia Engleberth (Nonna Amanda), Riccardo Alemanni (Manetti), Carlina Torta, Carolina Pavone (Maria), Francesco De Miranda (Mauri), Lucia Gravante.

CineMust: i film da non perdere in uscita il 19 novembre
CineMust: i film da non perdere in uscita il 19 novembre
Veronica Pivetti:
Veronica Pivetti: "Ero pazza di una donna, volevo sposarla ma l'Italia è omofoba”
Si mette il bicchiere di birra in testa e riesce a berlo senza mani né braccia
Si mette il bicchiere di birra in testa e riesce a berlo senza mani né braccia
448 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni