11 Febbraio 2016
00:05

Nicole Kidman a Sanremo 2016: “Per le mie figlie vorrei l’amore, che è la cosa più grande”

Ospite d’onore della seconda serata del Festival di Sanremo 2016 è Nicole Kidman. La polemica divampata nei giorni precedenti la nota kermesse canora consisteva nel fatto che anche l’attrice fosse ricorsa ad un utero in affitto per avere la sua seconda figlia, ma non avesse subito il tribunale mediatico riservato a Elton John, ospite della prima serata.
A cura di Eleonora D'Amore

Nicole Kidman e Urban Keith hanno 4 figli: la prima, Sunday Rose, nata naturalmente nel 2008, due bambini adottati e Faith Margaret, l'unica avuta con l'utero in affitto in un centro degli Stati Uniti. Lo ha tenuto nascosto fino al 2011, poi la decisione di rendere pubblica la sua decisione e motivare la scelta abbracciata con il marito Urban. Elton John pare quindi non essere stato l'unico ospite di Sanremo ad aver fatto ricorso a una madre surrogata per diventare papà. Dal fronte ‘teocon', contrario alla stepchild adoption alla base delle unioni civili, la partecipazione del noto cantante è stata "una pubblicità all'utero in affitto" pagata con i soldi dei contribuenti. Idem per Giorgia Meloni, che si è espressa in modo nettamente contrario, dichiarando: "mamma Rai dà l'utero in affitto a Elton John per uno spot pro adozione gay". La vetrina data all'amore tra Elton John e il compagno David Furnish è apparsa estremamente pericolosa ai detrattori, che non hanno condiviso la democraticità con la quale Carlo Conti lo ha accolto sul palco dell'Ariston.

Un Festival molto vicino alla causa, tanto che ogni cantante ha sfoggiato nastri multicolori per esprimere la loro appartenenza alla battaglia contro i pregiudizi verso le unioni civili. Allo stesso tempo, però, è apparso molto strano che gli stessi sostenitori della famiglia tradizionale si siano zittiti di fronte al caso Kidman, evitando di esprimersi contrariamente e di manifestare acredine gratuita. Eppure Mario Adinolfi non ha esitato a twittare il suo dissenso durante l'intervista rilasciata a Carlo Conti:

L'intervista con Carlo Conti: "Per le mie figlie desidero la salute e l'amore"

La discesa lungo la scalinata trionfale dell'Ariston inizia con un'esitazione: "Carlo, vieni a prendermi" sussurra Nicole Kidman ferma sul primo gradino. Il conduttore la raccoglie gentilmente e la conduce a centro palco, chiedendole quali sono le canzoni alle quali è più legata. Nella sua playlist c'è Heroes di Bowie, una canzone del marito Keith Urban e Senza una Donna di Zucchero, che ascoltava spesso mentre girava a Firenze il film Ritratto di Signora. Una delle cose più dolci della sua vita? "La famiglia. L'odore dei propri figli. E chi ha dei figli sa cosa voglio dire". Cosa ti aspetti per il futuro delle tue figlie? "Per loro desidero la salute, l'amore, la cosa più grande che si possa desiderare e volere: dare e ricevere amore".

"Nicole Kidman è felice che la figlia si sia sposata", ma lei non è stata invitata
Festival di Sanremo 2016, Nicole Kidman e Roberto Bolle superospiti
Festival di Sanremo 2016, Nicole Kidman e Roberto Bolle superospiti
Sanremo 2016, diretta live della seconda serata
Sanremo 2016, diretta live della seconda serata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni