Premi Oscar 2021
15 Marzo 2021
16:55

Alle Nomination degli Oscar 2021 per la prima volta in 93 anni ci sono due registe donne

Un record che si spera possa segnare un cambio di passo nella storia degli Academy Awards, che in 93 anni ha concesso solo a cinque donne in totale di ricevere la nomination agli Oscar come miglior regista. Quest’anno le candidate sono Chloe Zhao e Emerald Fennell, registe di “Nomadland’ e “Promising Young Woman”, in corsa per la notte degli Oscar, che si svolgerà tra il 25 e il 26 aprile 2021 al Dolby Theatre di Los Angeles.
A cura di Giulia Turco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Premi Oscar 2021

Per la prima volta nella storia centenaria degli Academy Awards, più di una donna è stata candidata agli Oscar per la categoria miglior regista nella stessa edizione. Le candidate sono Chloe Zhao e Emerald Fennell, rispettivamente registe di "Nomadland' e "Promising Young Woman", in corsa per la 93esima notte degli Oscar, che si svolgerà tra il 25 e il 26 aprile 2021 al Dolby Theatre di Los Angeles.

Il record in negativo delle registe candidate agli Oscar

Un record che si spera possa segnare un cambio di passo nella storia degli Academy Awards, che in 93 anni ha concesso solo a cinque donne in totale di ricevere la nomination agli Oscar come miglior regista. La prima nella storia è stata l'italiana Lina Wertmüller, candidata nel 1977 per il film Pasqualino Settebellezze. L'hanno seguita la regista neozelandese Jane Campion nel 1994 con The piano, prima ed unica donna ad aver vinto la Palma d'oro al Festival di Cannes, e Sofia Coppola candidata agli Oscar del 2003 per il suo lavoro Lost in Translation. Nel 2010 la regista e produttrice statunitense Kathryn Bigelow è stata la prima donna a portare a casa la statuetta per il film The Hurt Locker. Infine, una nomination è arrivata anche a Greta Gerwig nel 2018 per Lady Bird. 

Chloe Zhao è la prima regista asiatica a vincere un Golden Globe

Chloe Zhao ha 38 anni ed è originaria di Pechino. Dopo aver conquistato il Leone d'Oro alla Mostra del Cinema di Venezia, grazie al suo Nomadland nel 2021 è stata la prima regista asiatica a vincere un Golden Globe come "Miglior film drammatico" e la seconda donna in assoluto nella storia. In lizza per il premio insieme a lei, anche Regina King ed Emerald Fennell, con la quale Zhao condivide ora la corsa agli Oscar. È la prima volta che le candidate donne hanno superato i candidati uomini. Attrice, sceneggiatrice e regista britannica, Fennell incassa il primato della nomination per un debutto alla regia di un lungometraggio. Insieme alle due donne, gli altri candidati nella categoria sono Lee Isaac Chung (Minari), David Fincher (Mank) e Thomas Vinterberg (Another Round).

47 contenuti su questa storia
"Disabile e orgogliosamente nera", Andraéa LaVant e il suo cane Goji conquistano gli Oscar
"Disabile e orgogliosamente nera", Andraéa LaVant e il suo cane Goji conquistano gli Oscar
Margot Robbie dice addio al biondo platino: sul red carpet degli Oscar con capelli scuri e frangia a tendina
Margot Robbie dice addio al biondo platino: sul red carpet degli Oscar con capelli scuri e frangia a tendina
Zendaya agli Oscar 2021 con i diamanti gialli come l'abito: i gioielli valgono 5 milioni di euro
Zendaya agli Oscar 2021 con i diamanti gialli come l'abito: i gioielli valgono 5 milioni di euro
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni