L’eclettico Gary Ross (“Pleasantville”, “Hunger Games”, “Free State of Jones”) è il regista di “Ocean’s 8”, spin-off e sequel tutto al femminile della saga di “Ocean’s”, diretta da Steven Soderbergh e composta da tre capitoli usciti tra il 2001 e 2007 con protagonisti George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Andy Garcia, Casey Affleck e tantissime altre star di Hollywood. Stavolta, le stelle sono tutte donne e sono capitanate da Sandra Bullock, nei panni di Debbie Ocean, sorella di Danny (Clooney) che deciderà di mettere al segno il colpo del secolo, durante il Met Gala di New York, ma per farlo dovrà fare squadra con la banda di ladre composta da Cate Blanchett, Helena Bonham Carter, Anne Hathaway, Rihanna, Mindy Kaling, Sarah Paulson e Awkwafina.

“Ocean’s 8” è stato scritto da Gary Ross con Olivia Milch ma Steven Soderbergh non ha abbandonato definitivamente la sua “creatura”, comparendo come produttore della pellicola. La fotografia, sempre molto importante nei film della saga di “Ocean’s”, è stata affidata a Eigil Bryld mentre le musiche e il montaggio sono curate, rispettivamente, da Daniel Pemberton e alla candidata all’Oscar Juliette Welfling. Oltre alle protagonista già citate, nel film ci saranno anche il presentatore James Corden e tantissime altre celebrità che saranno presenti con dei cameo durante il famoso Gala benefico. “Ocean’s 8” sarò nei nostri cinema a partire dal prossimo 26 luglio. Impossibile perderlo.

La trama

Debbie Ocean, la sorella del famigerati Danny, ha intenzione di portare a termine la rapina del secolo durante l'annuale Met Gala di New York. Per prima cosa, dovrà cercare di riunire la squadra perfetta formata da Lou, Rose, Daphne Kluger, Palla Nove, Tammy, Amita e Constance il cui unico obiettivo sarà quello d’impadronirsi di una collana del valore di ben 150 milioni di dollari.

Il cast

Oltre alle dive Sandra Bullock (Debbie Ocean), Cate Blanchett (Lou), Anne Hathaway (Daphne Kluger), Mindy Kaling (Amita), Sarah Paulson (Tammy), Awkwafina (Constance), Rihanna (Nine Ball), Helena Bonham Carter (Rose), nel film ci saranno anche Matt Damon e Carl Reiner, unici uomini che riprenderanno i rispettivi (e sembra alquanto brevi) ruoli di Linus Caldwell e Saul Bloom, poi Richard Armitage (Claude Becker), e altri cameo di star del calibro di Dakota Fanning, Olivia Munn, James Corden, Adriana Lima, Anna Wintour Hailey Baldwin, Kylie Jenner, Kim Kardashian, Kendall Jenner, Maria Sharapova, Katie Holmes, Zac Posen, Zayn Malik e tante altre.

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Le 8 protagoniste hanno vinto, in totale: 4 Oscar, 2 Emmy, 8 Grammy, 6 Golden Globe, 5 BAFTA e 10 SAG Award.

2. Elizabeth Banks doveva far parte del cast, ma alla fine ha rinunciato. Al suo posto è stata assoldata Sarah Paulson.

3. James Corden, presentatore e mattatore della webseries “Carpool Karaoke”, sarà nei panni di un broker assicurativo che, per primo, inizierà a dubitare sulle reali intenzioni del gruppo di donne/ladre.