Notizie buone a metà dalle shortlist per gli Oscar 2021. "Notturno" di Gianfranco Rosi entra nella shortlist per i documentari, ma non per il miglior film straniero. Non ce l'ha fatta nemmeno La vita davanti a sé a entrare come "Miglior film straniero". Ok per "Due", il film diretto dall'italiano Filippo Meneghetti che però è candidato a rappresentare la Francia. Entra in shortlist Laura Pausini con la sua "Io sì (Seen)" cantata proprio per il film di Edoardo Ponti con Sophia Loren, "La vita davanti a sé". Ma è grande la delusione per l'assenza del film. Resta ancora una flebile speranza: Sophia Loren potrebbe risultare in nomination come miglior attrice, a 56 anni di distanza dall'ultima volta. Le riserve si scioglieranno il 15 marzo, quando saranno ufficialmente annunciate tutte le candidature.

Notturno, le dichiarazioni dei protagonisti

Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema ha espresso la sua soddisfazione per la candidatura tra le shortlist: "Notturno di Gianfranco Rosi si afferma in una competizione molto difficile dove gareggia la grande diversità del cinema di tutto il mondo […] si è battuto contro 238 documentari, molti dei quali americani, per Rai Cinema è un onore essere ancora una volta al fianco di Gianfranco Rosi e Donatella Palermo". Aggiunge la produttrice Donatella Palermo: "Notturno ha avvicinato noi occidentali alla comprensione del Medioriente. Una volta visto il film, i volti e le parole dei bambini, delle donne restano per sempre nel cuore degli spettatori. È come se i protagonisti del film avessero affidato a Gianfranco il mandato di far conoscere al mondo la loro storia, le sofferenze patite e l'ingiustizia subita".

Pinocchio, candidato come miglior make up

È Mark Coulier il responsabile del make-up di "Pinocchio" con Dalia Colli e Francesco Pegoretti. Il film di Matteo Garrone del 2019 ha ricevuto 15 candidature all'edizione 2020 dei David di Donatello, vincendo in cinque categorie: Miglior scenografo, Miglior truccatore, Miglior costumista, Miglior acconciatore e Migliori effetti speciali visivi. Potrebbe vincere l'Oscar come miglior make up and hairstyling.

Cosa sono le shortlist

Cosa sono le shortlist e cosa vuol dire. È una scrematura di 15 candidature e da queste saranno estratte le cinque nomination ufficiali, che saranno annunciate il 15 marzo. La cerimonia degli Oscar si terrà il 25 aprile, in ritardo di due mesi, a causa della pandemia.

Oscar 2021, tutte le shortlist annunciate

Documentario

“All In: The Fight for Democracy”

“Boys State”

“Collective”

“Crip Camp”

“Dick Johnson Is Dead”

“Gunda”

“MLK/FBI”

“The Mole Agent”

“My Octopus Teacher”

“Notturno”

“The Painter and the Thief”

“76 Days”

“Time”

“The Truffle Hunters”

“Welcome to Chechnya”

Cortometraggio Documentario

“Abortion Helpline, This Is Lisa”

“Call Center Blues”

“Colette”

“A Concerto Is a Conversation”

“Do Not Split”

“Hunger Ward”

“Hysterical Girl”

“A Love Song for Latasha”

“The Speed Cubers”

“What Would Sophia Loren Do?”

Miglior film straniero

Bosnia and Herzegovina, “Quo Vadis, Aida?”

Chile, “The Mole Agent”

Czech Republic, “Charlatan”

Denmark, “Another Round”

France, “Two of Us”

Guatemala, “La Llorona”

Hong Kong, “Better Days”

Iran, “Sun Children”

Ivory Coast, “Night of the Kings”

Mexico, “I’m No Longer Here”

Norway, “Hope”

Romania, “Collective”

Russia, “Dear Comrades!”

Taiwan, “A Sun”

Tunisia, “The Man Who Sold His Skin”

Make Up

“Birds of Prey and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn”

“Emma”

“The Glorias”

“Hillbilly Elegy”

“Jingle Jangle: A Christmas Journey”

“The Little Things”

“Ma Rainey’s Black Bottom”

“Mank”

“One Night in Miami…”

“Pinocchio”

Miglior colonna sonora

“Ammonite”

“Blizzard of Souls”

“Da 5 Bloods”

“The Invisible Man”

“Jingle Jangle: A Christmas Journey”

“The Life Ahead (La Vita Davanti a Se)”

“The Little Things”

“Mank”

“The Midnight Sky”

“Minari”

“Mulan”

“News of the World”

“Soul”

“Tenet”

“The Trial of the Chicago 7”

Cortometraggio animato

“Burrow”

“Genius Loci”

“If Anything Happens I Love You”

“Kapaemahu”

“Opera”

“Out”

“The Snail and the Whale”

“To Gerard”

“Traces”

“Yes-People”

Cortometraggio Live Action

“Bittu”

“Da Yie”

“Feeling Through”

“The Human Voice”

“The Kicksled Choir”

“The Letter Room”

“The Present”

“Two Distant Strangers”

“The Van”

“White Eye”

Effetti Visivi

“Birds of Prey and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn”

“Bloodshot”

“Love and Monsters”

“Mank”

“The Midnight Sky”

“Mulan”

“The One and Only Ivan”

“Soul”

“Tenet”

“Welcome to Chechnya”