4 Ottobre 2016
23:45

“Pay the Ghost”: Nicolas Cage e il fantasma che rapisce i bambini

Nicolas Cage è il protagonista di questo thriller-horror che racconta la storia della sparizione del figlio di 8 anni del professore Mike Lawford (Cage), durante una parata di Halloween. L’anno successivo, l’uomo capisce che la tragedia è stata opera di una malvagia presenza sovrannaturale che rapisce i bambini.
A cura di Ciro Brandi

Il premio Oscar Nicolas Cage, dopo titoli che non hanno avuto un grosso seguito al botteghino (vedi “Left Behind – La profezia” e “Outcast – L’ultimo templare”) sta per tornare nelle nostre sale con un thriller-horror che vi terrà inchiodati alla poltrona. Il titolo è “Pay the Ghost” e, al centro dell’angosciante storia, c’è la sparizione del figlio di 8 anni del professore Mike Lawford (Cage), durante una parata di Halloween. L’anno successivo, l’uomo capisce che la tragedia è opera di una malvagia presenza sovrannaturale che rapisce i bambini. Il suo peggiore incubo inizierà proprio da quel momento. L’inquietante pellicola è diretta da Uli Edel mentre la sceneggiatura è stata scritta da Daniel Kay, ed è basata su un racconto di Tim Lebbon. “Pay the Ghost” sarà nelle nostre sale a partire dal prossimo 20 ottobre e, sicuramente, toglierà il sonno a molti cinefili appassionati del genere.

La trama

Charlie, il figlio di otto anni di Mike Lawford, un professore di New York, scompare durante una parata di Halloween. Un anno dopo, il professore comincia a percepire la presenza del figlio, scoprendo indizi che lo portano sulle tracce di un vendicativo fantasma che rapisce i bambini ogni Halloween.

Il cast

Gli attori che formano il cast sono: Nicolas Cage (Mike Lawford), Sarah Wayne Callies (Kristen), Lauren Beatty (Annie Sawquin), Jack Fulton (Charlie), Elizabeth Jeanne le Roux (mamma), Erin Boyes (Emily), Alex Mallari Jr., Lyriq Bent (Detective Reynolds), Veronica Ferres (Hannah) e Juan Carlos Velis (Morales).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. L’attrice Sarah Wayne Callies, che nel film è nei panni di Kristen, è diventata molto nota, soprattutto, grazie al ruolo di Lori Grimes nella serie tv “The Walking Dead” e, recentemente, è apparsa in un altro spaventoso horror, “The Other Side of the Door”.

2. Secondo il racconto di una delle comparse del film, un giorno Nicolas Cage era così arrabbiato con la produzione che prese a calci una delle zucche presenti sul set.

3. Il progetto del film risale al 2010 e il regista, inizialmente contattato dalla produzione, era Dennis Iliadis, director di “L’ultima casa a sinistra”(2009).

4. Cage ha affermato di aver voluto fare questo film perché l’idea di unire due incubi – la sparizione di un figlio e il fantasma di Halloween – era qualcosa per lui inedito e quindi ha accettato subito il ruolo di Mike Lawford.

5. Il film preferito di Nicolas Cage girato da Uli Udel è “Ultima fermata Brooklyn”, del 1989, con Stephen Lang, Burt Young e Jennifer Jason Leigh.

CineMust: i film da non perdere in uscita il 20 ottobre
CineMust: i film da non perdere in uscita il 20 ottobre
Il figlio di Nicolas Cage arrestato per guida in stato di ebbrezza
Il figlio di Nicolas Cage arrestato per guida in stato di ebbrezza
Più Giucas Casella che Dracula: Nicolas Cage in Renfield fa ridere già dal trailer
Più Giucas Casella che Dracula: Nicolas Cage in Renfield fa ridere già dal trailer
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni