14 Marzo 2013
18:51

Pedro Almodovar oggi a Roma dà due consigli al nuovo Papa

Pedro Almodovar e il suo equipaggio de “Gli amanti passeggeri” hanno fatto tappa nella Capitale per presentare l’ultima fatica del regista che non ha mancato l’occasione di dare due consigli al Papa eletto ieri sera.
A cura di Aureliano Verità
Almodovar - Amanti Passeggeri Roma

Da ieri non si fa altro che parlare del nuovo Papa, dopo la fumata bianca arrivata ieri sera che ha annunciato al mondo la decisione del Conclave di eleggere Jorge Mario Bergoglio a Papa Francesco I e Pedro Almodovar ha colto l'occasione per dare due consigli al nuovo pontefice. Il regista spagnolo, oggi a Roma per presentare il suo ultimo film "Gli amanti passeggeri" che arriverà nelle sale italiane il 21 marzo, ha così parlato in conferenza stampa:

Ho l'audacia di dare due consigli al nuovo Papa. Il primo è che elevi le donne allo stesso rango degli uomini, e quindi chiedo parità tra sacerdoti e sacerdotesse, e poi dico basta al celibato, così scomparirebbe un'infamia della Chiesa di oggi, che è quella degli abusi sessuali. Se scomparisse il celibato, ci sarebbe una normalizzazione completa, con l'accesso al matrimonio in tutte le combinazioni, che sono tre: uomo donna, donna donna e uomo uomo. E credo che tre sia meglio di uno.

Il cineasta ha confessato inoltre di non aver visto la diretta dell'elezione di Francesco I, ieri sera e quindi di non poter commentare le parole dette dal pontefice, e seppur non credente, Almodovar cova ancora una speranza per la Chiesa:

Lasciamogli fare qualcosa prima di criticarlo, in caso fosse necessario farlo ovviamente. Credo che purtroppo sia un Papa della continuità, e questa non è una buona notizia. La grande sfida di oggi è che la Chiesa sappia rispettare il mondo contemporaneo, e credo che finora si era ben allontanata da questo.

Pedro Almodovar scandaloso:
Pedro Almodovar scandaloso: "Il sesso gay in Vaticano? Meraviglioso!"
Gli amanti passeggeri - il trailer
Gli amanti passeggeri - il trailer
5.452 di CineMust
E' morta Sara Montiel
E' morta Sara Montiel
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni