813 CONDIVISIONI
2 Dicembre 2011
13:25

Per Fabio Volo oggi è “Il giorno in più”

Da oggi nei cinema c’è “Il giorno in più”, l’ultima trasposizione cinematografica tratto dal best-seller del poliedrico artista.
813 CONDIVISIONI
Da oggi nei cinema c'è "Il giorno in più", l'ultima trasposizione cinematografica tratto dal best-seller del poliedrico artista.

Correva l'anno 2007 e nelle librerie, nei centri commerciali, spadroneggiava una copertina raffigurante un interno bar con tavolino e due tazzine di caffè ed uno sguardo ad una vetrina che scorge le strade di New York. Era Il giorno in più che, da questa sera, è in tutti i cinema, nella trasposizione cinematografica per la regia di Massimo Venier.

Fabio Volo interpreta lo stesso protagonista del film, Giacomo, trentenne realizzato nel lavoro ma men che meno nell'amore, che si innamorerà della classica "ragazza del tram", Michela (Isabella Ragonese). Quando Giacomo scopre che la sua amata partirà per New York, prende in mano la sua vita e compra un biglietto solo andata per New York.

Il giorno in più, il trailer

‘;

Il romanzo è stato un grandissimo successo, leggero, divertente con un lieto fine ricco di romanticismo. Ora bisognerà vedere la macchina del cinema, quanto ha saputo rendere su pellicola tutte le emozioni che le pagine hanno saputo raccontare. Certamente per i fan di Fabio Volo è un appuntamento da non perdere, lo stesso artista ha voluto precisare che non si tratta dell'ennesimo film sui classici trentenni senza meta, anzi si tratta di tutt'altro:

"La nostra generazione di trentenni non e' di bamboccioni e spaesati, stiamo solo vivendo la difficolta' di essere cio' che siamo e di relazionarci agli altri. I miei personaggi non hanno la sindrome di Peter Pan ma mettono se stessi al centro, hanno desideri reali, non indotti come sposarsi e fare figli"

Il film sarebbe dovuto essere presentato in anteprima al Festival di Torino ma, alla fine, la proiezione è stata annullata per impedire ai giornalisti presenti in sala di scrivere del film. Un episodio che è suonato come un vero e proprio embargo al direttore del Festival del Cinema di Torino, Gianni Amelio, che non ha gradito assolutamente quanto successo.

Nel cast del film ci sono anche un paio di cameo preziosi di Lino Toffolo e Luciana Littizzetto, c'è anche l'ex vj di Mtv, Valeria Bilello e la magnifica Stefania Sandrelli che interpreterà la madre di Fabio Volo.

813 CONDIVISIONI
I capricci di Fabio Volo su Facebook
I capricci di Fabio Volo su Facebook
Il giorno in più, Fabio Volo e Isabella Ragonese in un vortice di commedia e sentimento.
Il giorno in più, Fabio Volo e Isabella Ragonese in un vortice di commedia e sentimento.
Fabio Volo e la separazione dalla moglie Johanna Maggy:
Fabio Volo e la separazione dalla moglie Johanna Maggy: "Non l'ho tradita, l'amore si è trasformato"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni