25 Gennaio 2011
13:05

Qualunquemente: Onda Calabra di Antonio Albanese non piace a Peppe Voltarelli

Onda Calabra, la colonna sonora di Qualunquemente di Antonio Albanese è al centro di una polemica: Voltarelli, il cantante del testo originale della canzone scrive una lettera di protesta a Manfredonia.
A cura di Fernanda Pica

"Qualunquemente", il nuovo film in uscita di Giulio Manfredonia e Antonio Albanese, che ha registrato un successo straordinario tra il pubblico, scalando la vetta della classifica degli incassi lo scorso weekend, è al centro di una polemica scoppiato per la sua colonna sonora "Onda Calabra", di cui vi proponiamo in alto il video youtube.

Si tratta di un riadattamento realizzato dalla Banda Osiris, del noto brano "Onda Calabra", cantato da Peppe Voltarelli, leader del gruppo "Il parto delle nuvole pesanti". Ma questa simpatica reinterpretazione di Antonio Albanese per il film Qualunquemente, non è proprio stata gradita da Voltarelli, che ha scritto una lettera aperta al regista Giulio Manfredonia, in cui protesta contro lo stravolgimento del testo della canzone che affronta il tema dell'emigrazione degli operai calabresi in Germania. Si dissociano però dal cantante, i membri della band "Il parto delle nuvole pesanti" che scrivono in una nota: "Ci sia consentito di dissentire totalmente da questo giudizio artistico e da questa ricostruzione della vicenda, non per spirito polemico ma per tutelare le ragioni del Parto delle Nuvole Pesanti e soprattutto per amore di verità".

Infine, vi ricordiamo che per guardare gli altri video youtube, il trailer di Qualunquemente e degli altri film, vi consigliamo di visitare la nostra sezione "trailer film".

Qualunquemente di Antonio Albanese: Onda Calabra. Video Youtube
Qualunquemente di Antonio Albanese: Onda Calabra. Video Youtube
Qualunquemente di Antonio Albanese: video youtube del backstage del film
Qualunquemente di Antonio Albanese: video youtube del backstage del film
Qualunquemente, film in uscita di Antonio Albanese (Cetto La Qualunque)
Qualunquemente, film in uscita di Antonio Albanese (Cetto La Qualunque)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni