16 Gennaio 2013
21:24

Quartet: il grandioso debutto alla regia di Dustin Hoffman

L’arrivo alla casa per cantanti lirici in pensione, Beecham House, di una diva molto famosa, porterà scompiglio e divertimento tra gli ospiti e risanerà vecchie ferite. Da non perdere.
A cura di Ciro Brandi

Finalmente arriva nelle nostre sale, dal 24 gennaio prossimo, il primo film da regista del grande Dustin Hoffman, trasposizione di una straordinaria pièce teatrale di Ronald Harwood, che in “Quartet” compare in qualità di sceneggiatore. La pellicola è stata presentata al Toronto International Film Festival e ha aperto il Torino Film Festival lo scorso novembre. Il regista ha raccontato, in un’intervista di qualche mese fa, che la prima volta che ha letto il copione è scoppiato in lacrime e ha deciso subito di mettersi all’opera. Il risultato è un film che mescola commedia al dramma, ma quest’ultimo smorzate dalle battute dei pimpantissimi anziani e dalle situazioni divertentissime – come potete vedere già dal trailer – nelle quali si troveranno coinvolti. E’ una riflessione sulla maturazione delle persone, sul tempo che passa inesorabile, l’anima che resta intatta e la possibilità di vivere nuove vite a qualsiasi età. Imperdibile.

La trama

Beecham House, una casa per cantanti lirici in pensione, c’è un’aria strana. Gira voce che presto una diva molto famosa farà ingresso nella mansione. I tre amici Reginald, Wilfred e Cecily sono particolarmente incuriositi e quando scoprono che la nuova arrivata è Jean Horton, ex componente del loro quartetto di canto, restano di sasso, poichà la signora aveva scelto di intraprendere la carriera da solista, facendo sgretolare il loro rapporto d’amicizia e il suo matrimonio con Reggie. Ma questo nuovo arrivo porterà tante soprese e, forse, riuscirà a risanare vecchie ferite

Il cast

Gli attori scelti da Hoffman sono stelle di prima grandezza: Maggie Smith (Jean Horton), Tom Courtenay (Reginald Paget), Billy Connolly (Wilf Bond), Pauline Collins (Cissy Robson), Michael Gambon (Cedric Livingstone), Sheridan Smith (Dr. Lucy Cogan), Luke Newberry (Simon), Trevor Peacock (George), David Ryall (Harry) e Michael Byrne (Frank White).

I One Direction al David Letterman: Dustin Hoffman bacia Niall (VIDEO)
I One Direction al David Letterman: Dustin Hoffman bacia Niall (VIDEO)
CineMust – i film da non perdere in uscita il 24 gennaio
CineMust – i film da non perdere in uscita il 24 gennaio
Il Torino Film Festival compie 30 anni e festeggia in grande stile
Il Torino Film Festival compie 30 anni e festeggia in grande stile
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni