5 Novembre 2015
22:59

“Regression”: Emma Watson e Ethan Hawke tra culti satanici e orribili ricordi

Il premio Oscar Alejandro Amenábar dirige Emma Watson e Ethan Hawke in questo misterioso e intricato thriller che indaga su messe nere, culti satanici e orribili ricordi di sacrifici e abusi. La verità è nascosta nei meandri della mente della Watson.
A cura di Ciro Brandi

Il regista cileno Premio Oscar Alejandro Amenábar torna in cabina di regia dopo grandi successi come “The Others”(2001) e “Mare Dentro”(2004). Il nuovo lavoro di Amenábar s’intitola “Regression” ed è un misterioso thriller che ha come protagonisti due grandi star del panorama hollywoodiano: Ethan Hawke ed Emma Watson, che nel film esibirà il primo topless della sua carriera, anche se in una scena profondamente drammatica. Hawke è un detective che dovrà indagare su un’angosciante e intricata storia fatta di messe nere, culti satanici e orribili ricordi di abusi e sacrifici, mentre la Watson dovrà “regredire” nei meandri della sua memoria per portare a galla la verità. La sceneggiatura è stata curata dallo stesso regista, che figura anche tra i produttori, e il film arriverà da noi il prossimo 3 dicembre, dopo essere stata presentata, in anteprima, nel settembre scorso al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastián. In USA, invece, uscirà il 31 dicembre.

La trama

Minnesota,1990. Il detective Bruce Kenner investiga sul caso di John Gray, accusato di aver abusato della figlia Angela. L’uomo si dichiara colpevole, pur non avendo alcuna memoria dell’accaduto. Per venirne a capo, Angela e John dovranno regredire fino a riportare a galla memorie di orribili abusi, mentre il giornale locale rivela la presenza di un culto satanico con annesse orge e sacrifici. La faccenda si infittisce maggiormente quando tali abusi vengono scoperti in tutto il Paese.

Il cast

Il cast completo è composto da: Ethan Hawke (Bruce Kenner), Emma Watson (Angela Gray), David Dencik (John Gray), David Thewlis (Dr. Kenneth Raines), Dale Dickey (Rose Gray), Devon Bostick (Roy Gray), Lothaire Bluteau (Reverendo Beaumont), Peter MacNeill (Cleveland), Aaron Ashmore (George Nesbitt).

“Good Kill”: Ethan Hawke e l’alienante guerra dei droni
“Good Kill”: Ethan Hawke e l’alienante guerra dei droni
Ethan Hawke - Le foto di scena
Ethan Hawke - Le foto di scena
“Predestination”: Ethan Hawke viaggia nel tempo a caccia di uno spietato killer
“Predestination”: Ethan Hawke viaggia nel tempo a caccia di uno spietato killer
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni