Robert De Niro sempre più sull'orlo della crisi, costretto a sostenere le folli spese dell'ex moglie. È lo scenario aperto da Page Six sul divo di Hollywood, che lo scorso anno si era trovato costretto a tagliare il tetto delle spese dell'ex moglie, dopo la crisi economica dovuta al Coronavirus. Secondo People With Money infatti, tra giugno 2019 e giugno 2020 De Niro avrebbe visto sensibilmente ridursi i ricavi generati dalle sue attività extra-cinematografiche, come la catena di ristoranti Nobu e il Greenwich Hotel (nonostante un guadagno dichiarato pari a 96 milioni di dollari). Secondo il suo avvocato divorzista ora l'attore sarebbe costretto a lavorare 12 ore al giorno sul set, nonostante l'età ormai avanzata (77 anni) per tenere il passo allo stile di vita dell'ex moglie Grace Hightower dalla quale si è separato nel 2018.

Il divo verso la bancarotta, parla l'avvocato

De Niro strizzato fino all'ultimo per appagare la sete di borse firmate e di anelli di diamanti dal valore di 1 milione di dollari dell'ex moglie. Lo ha raccontato l'avvocato divorzista dell'attore in tribunale pochi giorni fa, secondo Page Six. "Il Sig. De Niro ha 77 anni e, sebbene ami il suo mestiere, non dovrebbe essere costretto a lavorare a questo ritmo", ha riferito Caroline Krauss, legale dell'attore, al giudice di Manhattan durante una delle udienze nel processo per il suo divorzio. "Quando finirà tutto questo? Quando avrà l'opportunità di non accettare tutti i progetti che gli propongono e di non lavorare sei giorni a settimana per 12 ore al giorno? ", avrebbe incalzato il legale, "potrebbe ammalarsi domani e la festa è finita". 

La battaglia legale tra Robert De Niro e l'ex moglie

L'avvocato dell'ex moglie sostiene che l'attore abbia ingiustamente tagliato i fondi dovuti alla donna, comprese le spese della sua carta di credito, passando da 375.000 dollari al mese a soli 100.000 dollari lo scorso gennaio. Il legale di De Niro ha replicato affermando che negli ultimi anni prima della separazione, avvenuta nel 2018, Grace Hightower stava spendendo sempre di più: solo nel 2019 avrebbe acquistato un diamante dal valore di 1,2 milioni di dollari. Il tutto mentre De Niro ha visto decimare le sue finanze con la pandemia.