8 Gennaio 2015
22:10

“Selma – La strada per la libertà”: il trailer italiano, la trama e il cast

L’atteso film è una rievocazione delle marce da Selma a Montgomery che, dal 1965, segnarono l’inizio della rivolta per i diritti civili negli Stati Uniti. I fatti coincidono con il periodo più tumultuoso della vita del grande Martin Luther King, precisamente tre mesi, in cui si è battuto per garantire pari diritti di voto.
A cura di Ciro Brandi

Selma – La strada per la libertà”, diretto da Ava DuVernay, potrebbe essere il vero protagonista dei prossimi Golden Globe. Prodotti, tra gli altri, da Oprah Winfrey (che figura anche nel cast), il film è una sorta di rievocazione delle marce da Selma a Montgomery che dal 1965 segnarono l'inizio della rivolta per i diritti civili negli Stati Uniti. I fatti coincidono anche con il periodo più tumultuoso della vita del grande Martin Luther King, precisamente tre mesi, in cui si è battuto per garantire pari diritti di voto, a fronte di una violenta opposizione. La pellicola, composta da un cast eccezionale, ha ricevuto altre 4 nomination ai Golden Globe 2015: Miglior film drammatico, Miglior regista e miglior attore (David Oyelowo) e in rete circola già la straordinaria canzone portante, "Glory", interpretata da Common e John Legend che ha ricevuto una nomination ai Golden Globe per la Migliore canzone originale. L’American Film Insistitute l’ha già inserito nella lista dei migliori film dell'anno (in USA è uscito il 25 dicembre 2014) ed è tra i favoriti agli Oscar 2015. Il film arriverà nelle nostre sale a partire dal 12 febbraio, esattamente dieci giorni prima della cerimonia degli Academy Awards. Impossibile perderlo.

La trama

Ambientato negli Stati Uniti, durante la presidenza Johnson, il film di Ava DuVernay racconta la marcia di protesta che ebbe luogo nel 1965 a Selma, Alabama. Guidata da un agguerrito Martin Luther King, questa contestazione pacifica aveva lo scopo di ribellarsi agli abusi subiti dai cittadini afroamericani negli Stati Uniti e proprio per la sua natura rivoluzionaria venne repressa nel sangue. Il periodo culmina con la firma del presidente Johnson del "Voting Rights Act", che rappresentò una delle vittorie più significative per il movimento dei diritti civili.

Il cast

Il cast completo è composto da: David Oyelowo (Martin Luther King, Jr.), Tom Wilkinson: (Lyndon B. Johnson), Tim Roth (George Wallace), Common (James Bevel), Carmen Ejogo (Coretta Scott King), Lorraine Toussaint (Amelia Boynton Robinson), Oprah Winfrey (Annie Lee Cooper), Cuba Gooding, Jr. (Fred Gray), Niecy Nash (Richie Jean Jackson), Colman Domingo (Ralph Abernathy), Giovanni Ribisi (Lee C. White), Alessandro Nivola (John Doar), Keith Stanfield (Jimmie Lee Jackson), Andre Holland (Andrew Young), Tessa Thompson (Diane Nash), Wendell Pierce (Hosea Williams), Omar Dorsey (James Orange), Ledisi (Mahalia Jackson), Trai Byers (James Forman), Stephan James (John Lewis), Kent Faulcon (Sullivan Jackson), John Lavelle (Roy Reed), Jeremy Strong (James Reeb), Dylan Baker (J. Edgar Hoover), Nigel Thatch (Malcolm X).

“Pasolini”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Pasolini”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Wild”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Wild”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Noi e la Giulia”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Noi e la Giulia”: il trailer italiano, la trama e il cast
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni