27 Aprile 2010
13:39

Serial Mania: un libro racconta le serie tv, da quelle cult ai moderni successi

I retroscena, le vite degli attori dopo il successo dei vecchi serial in un libro, dalla famiglia Addams a Lost.
A cura di Ambra Zamuner
Serialmania un libro racconta

E' da poco uscito nelle librerie il primo volume di Serialmania, sottotitolo stelle e meteore dei telefilm cult, che in quattro tomi editi da Sagoma descrive le vite degli attori protagonisti delle serie più famose al mondo, durante lo show e dopo la fine della programmazione della serie in tv. Tanti sono stati i telefilm storici che abbiamo scoperto da bambini e che ancora oggi ci possiamo godere magari in versione restaurata o rimasterizzata completamente: La famiglia Addams, la prima del 1964 ha visto Carolyn Jones (Morticia) spegnersi troppo presto negli anni ottanta, dopo aver preso parte a film di successo come L'invasione degli ultracorpi. Arnold ha poi accompagnato molti di noi con la frase tradotta Che cavolo stai dicendo Willis? che ha lanciato Gary Coleman nell'Olimpo delle star . Non molta fortuna ha avuto però dopo la fine della serie Coleman, come il resto del cast fra droga, violenza, ubriachezza molesta ha distrutto la patinata visione che gli spettatori avevano avuto della famiglia perfetta (e integrata).

La Barbara Eden di Strega per amore, interpretava Jeannie un genio affascinante costretto a esaudire tutti i desideri del suo padrone, l'astronauta Anthony Nelson. Il successo arrivò per gli attori anche subito dopo la fine della serie, nata per contrastare il successo di Vita da Strega ( protagonista un'attrice bella ma sfortunata anche in questo caso) su una rete concorrente, entrambi parteciparono alla storica saga familiare Dallas. La Eden è famosa tutt'ora, come cantante, ma non ci vuole un genio (appunto) per capire che i gusti e i tempi delle serie nella vecchia tv sono tramontati.

In epoca moderna c'è stato Friends negli anni novanta, E.R. per il lancio delle serie mediche, e di George Clooney, Twin Peaks di David Lynch ha introdotto un genere del tutto nuovo nel mondo dei serial a puntate. In Italia il successo di Tutti pazzi per amore 2 e de I Cesaroni rinnova il concetto di fiction come specchio della società, ma non manca la voglia di sognare fra le trame improbabili e il finale tanto atteso di Lost e il liceo troppo talentuoso per esistere di Glee. Per non parlare del vecchio e del nuovo che si fondono nei remake, da Starsky & Hutch ad Hazzard, da Battlestar Galactica ai mangiaratti Visitors.

Ambra Zamuner

Maria Chiara Giannetta vince il Telegatto per il successo in tv con la serie Blanca
Maria Chiara Giannetta vince il Telegatto per il successo in tv con la serie Blanca
Festival delle serie tv, i vincitori dei Serial Awards 2022: trionfano Zerocalcare e Bang Bang Baby
Festival delle serie tv, i vincitori dei Serial Awards 2022: trionfano Zerocalcare e Bang Bang Baby
FEST - Festival delle serie tv 2022: tutte le nomination della quarta edizione
FEST - Festival delle serie tv 2022: tutte le nomination della quarta edizione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni